Zebra Technologies presenta la serie ZT400

435

L’ultima generazione di stampanti tabletop per la categoria mid-range offre la massima flessibilità per essere utilizzata in una vasta gamma di applicazioni e in diversi mercati verticali

Zebra Technologies annuncia il lancio delle nuove stampanti della serie ZT400, l’ultima generazione di stampanti tabletop firmate Zebra per la categoria mid-range, che andranno a sostituire i dispositivi della serie ZM.

Le esigenze degli utenti stanno cambiando e la serie ZT400 è stata creata in risposta alla crescente tendenza dei clienti rispetto all’utilizzo di differenti modelli di stampa. Le stampanti ZT400 sono abilitate a Link-OS e forniscono funzionalità avanzate per monitorare e gestire la stampante da qualsiasi luogo. Poiché la stampante può essere gestita centralmente, le competenze tecniche necessarie agli utenti finali sono minime, caratteristica che soddisfa la domanda degli utenti di soluzioni in grado di aumentare la produttività. La funzionalità RFID Expanded, invece, soddisfa anche la crescente necessità di conoscenza interna all’azienda, consentendo una maggiore capacità di monitoraggio e visibilità attraverso la tecnologia RFID.

La ZT400 si contraddistingue anche per la sua versatilità: può, infatti, stampare un’ampia varietà formati di etichette su diverse tipologie di supporto, rispondendo alle esigenze di diversi settori tra cui produzione, trasporti & logistica, sanità e retail. Queste stampanti durevoli, inoltre, possono essere utilizzate in ambienti ostili, come gli impianti di produzione, dove le strumentazioni sono soggette a un impiego intenso.

La serie ZT400 sarà gradualmente disponibile nel corso del 2014 in tutti i Paesi che rivendono i prodotti Zebra, con disponibilità immediata a seconda della regione. Con l’introduzione della serie ZT400, invece, la commercializzazione delle stampanti ZM400, ZM600, RZ400 e RZ600 esistenti verrà terminata entro la fine dell’anno.