Hitachi, l’evoluzione porta alla Social Innovation

703

Il nuovo approccio di HDS mira ad introdurre innovazione in ogni aspetto della vita quotidiana facendo leva su Big Data, Internet of Things e quindi Analytics Machine to Machine. Dario Pardi illustra il percorso dell’azienda, un percorso in continua trasformazione

Per Hitachi l’evoluzione è un processo continuo. E Dario Pardi, Vice President EMEA Global Markets Hitachi Data Systems dal 2007, ha avuto modo di seguire tutte le fasi di trasformazione, che oggi si sta concretizzando nello slogan “One Team. One Compagny. One Hitachi”, che sta ad indicare la transizione verso l’idea di un’unica Hitachi: “Quando sono arrivato erano più di 993 le filiali nel mondo mentre ora questo numero si è considerevolmente ridotto fino a raggiungere quota 500” spiega Pardi.

Relativamente all’andamento della società, il bilancio per l’anno fiscale 2013 si è chiuso due mesi fa con un segno negativo in dollari, ma positivo in yen, attestandosi sui 93,4 miliardi di dollari nella somma dei dieci segmenti nei quali l’azienda è attiva.
HDS_Dario Pardi“L’approccio di globalizzazione del Gruppo Hitachi consentirà di compiere sempre più un investimento a fattor comune tra tutte le attività. Nel 2013 gli investimenti in Ricerca e Sviluppo si sono attestati sulla soglia dei 5 miliardi mentre nella parte relativa all’It, ci confermiamo ancora una volta come leader nella virtualizzazione” prosegue Pardi -.
Sotto il nostro nuovo slogan ITPD, HiCAM, HiCEF e HDS sono state fuse in un unico organismo, un’operazione che porterà nel 2014 ad un consolidamento mentre nel 2015 ad una crescita del 10%”.

Quello che contraddistingue Hitachi, in particolare, è il discorso della Social Innovation
“La soluzione di Social Innovation – afferma Pardi – fondamentalmente raggruppa le soluzioni del mondo innovativo tecnologico da parte del gruppo Hitachi e le fonde in un’unica soluzione che può portare su dei mercati verticali molto specifici ad avere una competitività che a nostro parere è abbastanza unica”.HDS_SocialInnovationStrategy
Con la Social Innovation Hitachi mira ad introdurre innovazione in ogni aspetto della vita quotidiana facendo leva su Big Data, Internet of Things e quindi Analytics Machine to Machine.
Si tratta di trend inarrestabili e gli elementi con cui HDS contribuisce a questa trasformazione in chiave Social Innovation sono l’infrastruttura, la gestione dei contenuti e la gestione dell’informazione.

Il processo di trasformazione sembra quindi inarrestabile e Valter Simonelli, Country Manager di HDS da aprile 2014, afferma di vedere già i primi frutti di tutto questo e si focalizza poi sulla strategia Cloud dell’azienda.
“Quello che volevo ribadire – chiarisce Simonelli – è l’importanza della strategia che indirizza nel mercato Cloud e nel mercato dei Big Data le nostre soluzioni di recente annuncio, e mi riferisco a VSP G1000 lanciato ad Amsterdam il 23 di aprile di quest’anno, che costituisce una delle componenti determinanti della nuova strategia Cloud e il nostro go-to-market per tutto l’anno fiscale in corso. Così come le soluzioni convergenti sia per quanto riguarda il mondo SAP che ORACLE. La posizione di Hitachi da un punto di vista di questi prodotti conferma la qualità e la bontà delle nostre proposte tecnologiche e risponde appieno a tutti quelli che sono i requisiti di mercato che indirizzano proprio nel Cloud, nel Big Data, ma soprattutto negli Analytics gli elementi determinanti di quella che è la necessità e l’esigenza e la richiesta di soluzioni da parte del mercato di riferimento”.