Ricoh Italia e Gera, accordo per il grande formato

535

Ricoh Italia e Gera SRL hanno annunciato la firma di un accordo grazie al quale Ricoh commercializzerà le soluzioni per la piegatura grande formato in linea e fuori linea di Gera

Per consolidare la propria presenza nel mercato CAD, Ricoh Italia commercializzerà le soluzioni per la piega in linea e fuori linea dell’azienda torinese Gera.
“L’accordo con Gera – commenta Giorgio Bavuso, direttore Production Printing di Ricoh Italia – testimonia l’impegno di Ricoh nel fornire soluzioni complete, integrando le fasi di stampa e di finitura in ambiente grande formato CAD”.

ButterflyProgettata per lavorare in linea con la soluzione grande formato Ricoh Aficio MP W5100, Butterfly di Gera è disponibile nelle versioni Plus, per la piega longitudinale e trasversale nella stessa unità di piega, ed Extra dotata di piegatrice longitudinale e trasversale e cassetto a grande capacità fogli piegati (120 A1).

Per la piega fuori linea sono invece commercializzate da Ricoh le soluzioni Gera Babyfold, con velocità di piega di 9 A0/min, 8 programmi di piegatura (comprese mappe e brochure), e Gera Mondial B1 con velocità di piega di 16 A0/min, 13 programmi di piegatura disponibili. Entrambe contribuiscono a fornire una soluzione di piegatura affidabile e flessibile.

“Sono contento di estendere al grande formato di Ricoh Italia la professionalità e l’esperienza di oltre 45 anni di Gera nei prodotti di piegatura. Sono sicuro che questo accordo porterà ad entrambi benefici e sviluppo del business” sottolinea Vittorio Garrone, Presidente di Gera.