Comunicazione senza confini con Vidyo

572

ActionAid, ONG impegnata nella lotta alla povertà e all’esclusione sociale, ha adottato le sue soluzioni per la videoconferenza, così da mettere in comunicazione comunità e persone in tutto il mondo

Mettere in comunicazione comunità e persone in tutto il mondo per ActionAid è ora possibile. La collaborazione tra comunità, persone e staff in diversi Paesi è infatti stata promossa grazie all’adozione della tecnologia Vidyo ed in particolare di uno dei suoi sistemi di videoconferenza.

ActionAid è una organizzazione internazionale indipendente presente in oltre 40 Paesi, in 5 continenti. Chi lavora con ActionAid ha l’obiettivo di difendere persone che vivono in condizioni di povertà ed esclusione sociale, in luoghi e comunità che possono talvolta essere difficili da raggiungere. Diventa così fondamentale avere a disposizione una comunicazione chiara, veloce e adattabile, che l’ONG ha trovato grazie al sistema di comunicazione di Vidyo.

“La comunicazione è centrale per ciò che facciamo, e la tecnologia Vidyo ci permette di lavorare con tutti coloro che sono all’interno dell’organizzazione, ma anche con tutti gli altri partner – spiega Wilma Tosi, Head of It Unit -. I risultati ottenuti utilizzando Vidyo hanno rispettato in pieno le nostre aspettative, semplificando le comunicazioni e riducendo i costi”.

Fabio Tessera, vice presidente SEMEA di Vidyo, ha aggiunto: “Il nostro servizio, generalmente più orientato al mondo delle aziende e dell’economia, si basa comunque su una comunicazione chiara, semplice e affidabile, quindi adattabile a diverse situazioni. In questo caso, aiutare il lavoro di una organizzazione internazionale come ActionAid non può che essere motivo di orgoglio per tutti noi”.

L’implementazione e l’installazione della soluzione è stata a cura di Intesys Networking che, in qualità di premier reseller Vidyo, ha curato anche la formazione dello staff It di ActionAid nella fase cruciale di adozione della soluzione.