I monitor AOC e Philips sono leader in Europa

707

In un mercato sostanzialmente stazionario, entrambi i brand aumentano ulteriormente la loro quota di mercato nel primo trimestre del 2014. Nel mercato europeo occidentale, che è cresciuto del 6% nel primo trimestre, hanno distanziato il mercato con tassi di crescita del 7% (Philips) e 11% (AOC)

In un mercato dei monitor estremamente segmentato AOC e MMD, aziende licenziatarie del marchio Philips Monitors, raggiungono nuovi importanti risultati ampliando ulteriormente la loro quota di mercato nel primo trimestre del 2014.
“Con entrambi i nostri marchi, AOC e Philips, siamo sempre in prima linea per un’innovazione che mette al centro il consumatore. Siamo specialisti nella produzione di display, ci concentriamo interamente su questo segmento e conosciamo le esigenze dei clienti – spiega Thomas Shade, Vice President EMEA AOC e MMD -. Quest’approccio ha dato vita a nuovi prodotti, come il nostro display All-in-One basato su piattaforma Android o il nostro nuovissimo monitor 288P6LJEB da 28” con risoluzione 4K e pannello UltraClear UHD, un prodotto all’avanguardia per il mercato, in rapida crescita, dei display di grandi dimensioni. Il nostro approccio rivolto all’innovazione viene premiato con la continua conquista di quote di mercato e la posizione di leader nel mercato”.

Per quanto riguarda più specificatamente il mercato italiano, i due esperti nella produzione di monitor hanno confermato anche nel nostro Paese la loro leadership. Mentre l’intero mercato è rimasto relativamente stabile, Philips ha aumentato la sua quota del 5%. La quota di mercato di AOC, invece, è cresciuta di oltre il 40%. Insieme, i due marchi hanno più del 23 % in quote di mercato.
Una spianata a questa espansione arriva dalla rapida crescita che sta attraversando il mercato dei display di grandi dimensioni. Il segmento dei monitor da 27″ è cresciuto, nel primo trimestre, del 33% in Italia, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Qui Philips è cresciuto di oltre il 37% e rappresenta, con una quota di mercato del 19%, il produttore numero uno in questo segmento. Anche AOC ha avuto uno sviluppo estremamente positivo grazie ai display di grandi dimensioni: nel primo trimestre, il marchio ha triplicato la sua quota di mercato nel segmento dei monitor da 27″ rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.