IBM: BlueMix è ufficialmente disponibile! Insieme a tanti nuovi servizi

443

Annunciato nell’ambito dell’investimento IBM di 1 miliardo di dollari nel cloud computing, Blue Mix risponde alla crescente domanda di semplificazioni di applicazi mobile e web, basate sul cloud, senza destinare grandi quantità di tempo e risorse alla configurazione dell’infrastruttura e a molteplici licenze software

IBM ha annunciato che BlueMix, la piattaforma di sviluppo cloud open di Big Blue, è ora disponibile insieme a nuovi servizi accessibili tramite IBM Cloud Marketplace.
BlueMix, realizzato sulla tecnologia “open” di Cloud Foundry, consente alle imprese di adattarsi rapidamente alle esigenze dei clienti, permettendo agli sviluppatori di abbinare tra loro diversi servizi app e tool interoperabili.

BlueMix comprende più di 50 servizi per la creazione di applicazioni di business sicure basate su cloud e gira sull’infrastruttura SoftLayer. La piattaforma unisce alla solidità del software middleware di IBM i sistemi e i tool open dei partner IBM e del suo ecosistema di sviluppatori, per offrire DevOps nel cloud.
Il catalogo di BlueMix comprende tool nell’ambito di Big Data, social media, mobile computing, sicurezza e internet delle cose, e per settori quali il mobile commerce, il mondo accademico, la pubblicità e aree emergenti come quelle dei dispositivi “wearable”.

Tra i nuovi servizi dei business partner ora disponibili figura Redis Cloud, per aiutare gli sviluppatori a utilizzare il cloud per accedere rapidamente a enormi volumi di dati e a eseguire i dataset Redis. Gli utenti di BlueMix potranno collegarsi a Redis sfruttando il cloud di IBM SoftLayer, contribuendo a migliorare sia la scalabilità sia la disponibilità dei dati necessari per costruire applicazioni cloud.
Nuovi servizi sono anche Sonian che comprende Email Archive, che consente agli utenti di sfruttare al meglio le enormi quantità di dati generati da e-mail, allegati e altra proprietà intellettuale, ed il servizio ClearChat per permettere agli utenti di sviluppare ed eseguire i test per diverse piattaforme mobile, come iOS e Android. I servizi mobile di ClearChat forniscono canali comuni per la comunicazione fra gli utenti di un’applicazione, indipendentemente dalla piattaforma o dal dispositivo.