F-Secure: Cloud a tutta sicurezza per Virgin Media

480

Le due aziende espandono la loro partnership per offrire un servizio di Personal Cloud ai clienti del noto operatore britannico che utilizzano Internet a banda larga. L’alleanza rientra nella loro più ampia strategia di proteggere e rendere sicura la vita digitale degli utenti

F-Secure, azienda finlandese attiva in ambito sicurezza e privacy online, ha ampliato la propria partnership con Virgin Media al fine di offrire un servizio di Personal Cloud ai clienti del noto operatore britannico che utilizzano Internet a banda larga e consentire loro di avere a disposizione un nuovo modo, facile e conveniente, per archiviare, condividere e gestire foto, video e qualsiasi altro contenuto da qualunque dispositivo. Tutto questo grazie alla tecnologia di Cloud sicuro younited di F-Secure, che fin dalla sua nascita ha costruito i suoi servizi Cloud ponendo la difesa della privacy in prima linea, garantendo la sicurezza dei contenuti.

“I clienti di Virgin Media ora hanno a disposizione una soluzione semplice e facile da usare per i loro contenuti – spiega Allen Scott, Managing Director di F-Secure UK and Ireland -. Dal momento che la maggior parte delle foto e dei video delle persone sono sparse sui dispositivi e su vari servizi online, Virgin Media Cloud offre una grande soluzione, con un’esperienza utente intuitiva e davvero utile, che garantisce ogni contenuto nel Cloud in un unico posto sicuro”.

L’offerta di F-Secure comprende servizi Cloud sicuri tramite più di 100 operatori a livello globale. La specialità dell’azienda è proprio quella di conservare in tutta sicurezza miliardi di foto, video, documenti e altre tipologie di file per milioni di clienti finali. I contenuti salvati su cloud da F-Secure ammontano attualmente a diversi petabyte di dati e sono in continua crescita.

Virgin Media Cloud è disponibile per PC, Mac e notebook, oltre che per smartphone e tablet con sistema operativo Android, iOS e Windows Phone 8. Gli abbonati alla banda larga dell’operatore ricevono 5 GB di spazio gratuito su Cloud, o fino a 50 GB gratuiti per abitazione. Per chi desidera di più, invece, sono a disposizione pacchetti a pagamento da 50, 100, 250 e 500 GB.