Nuova generazione di GPU Quadro per NVIDIA

351

La nuova lineup di GPU professionali della società pone Quadro nel cuore dei flussi di lavoro del Visual Computing

Nuovi strumenti e tecnologie per rispondere alle esigenze di designer, creativi e scienziati di tutto il mondo, che sempre più necessitano di modelli complessi e immagini a risoluzioni più elevate. E’ questo che offre NVIDIA, azienda pionere per quanto concerne la scienza e l’arte del visual computing, con la sua ultima generazione di GPU NVIDIA Quadro.

“La nuova generazione di GPU Quadro non solo assicura migliori prestazioni a livello grafico e di calcolo per la gestione di grandi quantità di dati, ma estende il concetto di visual computing da scheda grafica all’interno di una workstation a un ambiente connesso – ha affermato Jeff Brown, Vice President, Professional Visualization di NVIDIA -. La nuova lineup di Quadro consente agli utilizzatori di interagire con i loro progetti o con i propri dati sia localmente su workstation, sia da remoto su un dispositivo mobile o in tandem con servizi cloud”.

La nuova generazione di GPU Quadro comprende i modelli K5200, K4200, K2200, K620 e K420. Tra le novità c’è la possibilità di interagire con set di dati o progetti di una dimensione fino al doppio rispetto alle generazioni precedenti, oltrechè di interagire da remoto con applicazioni grafiche da una workstation basata su Quadro con praticamente qualsiasi tipo di dispositivo, tra cui PC, Mac e tablet. Diventa inoltre possibile gestire le applicazioni più diffuse, tra cui Adobe CC, Autodesk Design Suite e Dassault Systèmes SOLIDWORKS 2014, con una velocità mediamente maggiore del 40% rispetto alle precedenti schede Quadro e passare dal rendering su GPU locale a rendering basato su cloud utilizzando NVIDIA Iray.
Le GPU Quadro accellerano più di 100 applicazioni con architettura CUDA, DirectX, OpenCL and OpenGL.

La nuova famiglia di GPU Quadro sarà disponibile questo presso gli OEM delle workstation NVIDIA, tra cui HP, Dell, Lenovo e altri vendor, presso i system integrator, come BOXX Technologies e Supermicro, e presso i distributori autorizzati, tra cui PNY Technologies per gli Stati Uniti e l’Europa, ELSA e Ryoyo per il Giappone e Leadtek per l’Asia.