Acer annuncia gli Aspire Serie V Nitro

529

I nuovi modelli assicurano prestazioni all’avanguardia e si caratterizzano per il loro design da toccare con mano. Tra i loro pregi: processori Intel Core di 4a e 5a generazione, scheda grafica NVIDIA GeForce, antenna wireless 2×2 e avanzata tecnologia di raffreddamento

Aspire V Nitro è la nuova serie Acer disponibile in modelli da 15 e 17 pollici. Grazie alle sue qualità la nuova serie supporta complesse applicazioni con foto ed editing video o animazione grafica ed è ideale per la gestione di applicazioni multimediali con grafica e audio, come la visione di un Blu-ray o l’intrattenimento con gli ultimi giochi. Per soddisfare le esigenze degli utenti più esigenti è disponibile anche un’edizione speciale Aspire V Nitro Black Edition con un processore più potente e una grafica avanzata.

Quello che balza subito all’occhio è il design degli Aspire V Nitro, elegante e tagliente come una lama, dal profilo sottile di uno spessore inferiore ai Aspire_VN7-591_VN7-571_win81_032,5 cm. La cover è realizzata con tecnologia NIL (Nanoimprint Lithography), che dona una sensazione morbida al tatto grazie al suo motivo metallico. La retroilluminazione ed il tastierino sono di colore rosso.
Gli Aspire serie V Nitro sono progettati per accelerare. Dotati di processori Intel Core di 4a generazione o quelli Intel SV, sono supportati da schede grafiche NVIDIA GeForce fino al modello 860M e la tecnologia di antenne wireless 2×2 elabora i dati fino alla velocità doppia rispetto a soluzioni tradizionali, mediante la formazione di un multi-input multi-output (MIMO).

La serie è dotata della tecnologia Acer DustDefender, una soluzione intelligente che elimina gli accumuli di polvere con una ventola in metallo ad alta velocità, che estende la vita del notebook e migliora le prestazioni, mentre mantiene silenziosamente i componenti alla temperatura corretta.

Gli Aspire serie V Nitro sono anche caratterizzati da display con tecnologia IPS Full HD: gli schermi In Plane Switching consentono un ampio angolo di visione e permettono agli utenti di condividere la loro esperienza multimediale con coloro che li circondano, senza perdita di qualità.