Tutti i dispositivi. Un solo disco. Nessun cavo.

519

WD festaggia il decimo anniversario della linea My Passport e lo fa lanciando due edizioni celebrative, ma soprattutto proseguendo l’evoluzione con My Passport Wireless

[section_title title=WD: storia di un’evoluzione]

Ricordi e dati importanti sono in pericolo. Con l’aumentare esponenziale del numero dei dati il backup diventa sempre più fondamentale, anche se spesso è sottovalutato dagli utenti, che si affidano a quelle che credono forse memorie eterne e infinite integrate nei loro vari dispositivi MyPassportEvolutiontecnologici.
WD, azienda di Western Digital, sa bene invece quanto sia importante intervenire prima, a monte. Mettere in sicurezza i dati per evitare di perdere informazioni fondamentali per il lavoro, lo studio o anche “solo” i semplici ricordi di una vita. Proprio con questo intento 10 anni fa la società ha creato My Passport, diventato poi nel corso del tempo il suo prodotto di punta: 60 milioni di hard disk venduti nel mondo, 1,2 milioni solo in Italia a partire dal 2008, per un totale di 42.000 Petabyte di contenuti salvati e protetti dai consumatori.
Ora WD festeggia questo importante anniversario con My Passport Ultra – Metal Edition e My Passport Ultra – Anniversary Edition, due nuovi dispositivi che condensano un decennio di innovazione per questa linea di hard disk portatili, che nel tempo si sono fatti sempre più sottili ed evoluti.

Ma l’innovazione, in quanto tale, non si ferma mai e l’evoluzione di questa famiglia continua. Così WD ha ancora una volta raccolto le esigenze del mercato per proporre una soluzione innovativa, performante, veloce e intuitiva che affronta un problema comune per gli utenti mobili di oggi, ovvero il fatto di avere troppi dispositivi con storage limitato e nessun modo di scaricare i loro contenuti per liberare spazio quando sono in movimento.

Per scoprire le caratteristiche del nuovo My Passport Wireless prosegui la lettura alla pagina seguente.