Brother e Microsoft innovano OneNote

439

I clienti Brother potranno utilizzare le funzioni di scansione presenti nella gamma di stampanti inkjet e laser all-in-one per inviare i contenuti scansionati direttamente a OneNote di Microsoft, che li memorizza nel Cloud e li rende accessibili da qualsiasi luogo

[section_title title=Brother e Microsoft insieme]

Brother e Microsoft sono da sempre regine dell’innovazione e ora, grazie a una nuova partnership tra le due società, OneNote si rinnova. L’accordo prevede infatti l’integrazione della scansione istantanea da Cloud proprio verso la piattaforma OneNote, il programma di gestione note su Internet di Microsoft e parte del pacchetto di produttività personale Office.MFC-J5720DW Details OneNote

La novità più grande è che ora i clienti Brother potranno utilizzare le funzioni di scansione presenti nella gamma di stampanti inkjet e laser all-in-one per inviare i contenuti scansionati direttamente a OneNote Microsoft.
Questa integrazione, che ottimizza e semplifica l’uso dei servizi Cloud, permette di salvare fonti online e siti web di interesse ma anche di inserire commenti e annotazioni. Il vantaggio è che le scansioni effettuate possono far parte del programma OneNote ed essere memorizzate nel Cloud, fatto che rende accessibili tutti i documenti da qualsiasi luogo.

“Per tutti i clienti Brother ricevere i documenti su OneNote è semplice, facile e veloce – commenta Greg Akselrod, Program Manager di OneNote -. Tutti i file e le scansioni effettuate si trovano esattamente dove servono senza dover copiare ed incollare”.

Scopri i modelli Brother che includono la scansione diretta a OneNote alla pagina seguente.