TXT nomina Jean-Philippe Vorsanger a Vice Presidente Nord America

409

La nomina si inserisce nel piano strategico dell’azienda, che ha fissato importanti obiettiivi di crescita per il mercato Retail in Nord America e a livello globale

Jean-Philippe Vorsanger è il nuovo Senior Vice President e Chief Operating Officer Nord America di TXT e-solutions, fornitore internazionale di soluzioni di pianificazione end-to-end per il Lusso, la Moda e il Retail Specializzato.

Esperto riconosciuto nel settore, con alle spalle 20 anni di esperienza in ambito Retail, It e Supply Chain, Vorsanger contribuirà a consolidare il posizionamento di TXT in Nord America, guidando gli sforzi commerciali per espanderne la presenza di mercato, generare nuove opportunità all’interno della base clienti esistente e assicurare relazioni efficaci e di lungo periodo con le aziende clienti. Il manager sarà anche responsabile della gestione delle “operations”, inclusi i servizi di consulenza, professionali e il team di customer support.
Vorsanger riporta ad Andrea Cencini, EVP Managing Director di TXT, che commenta così la nomina: “Stiamo investendo in modo significativo in Nord America; abbiamo attirato professionisti di grande talento in tutte le funzioni chiave e questo sforzo sta generando importanti risultati commerciali. Jean Philippe porta in TXT profonde competenze consulenziali e di progetto che rappresentano una fantastica aggiunta alle capacità del team. Siamo pronti per una nuova, seconda fase di forte crescita”.

“Sono entusiasta di unirmi al team di TXT in una fase così stimolante per l’azienda e per il mercato – aggiunge Vorsanger -. Il settore Retail non è mai stato così dinamico, c’è una grande richiesta di soluzioni “end-to-end” capaci di aiutare i Retailers ad ottimizzare le scorte, pianificare, gestire gli assortimenti per ogni canale, ovunque il cliente decida di acquistare. Con la propria visione, squadra di esperti e un’offerta unica per questo mercato, TXT è davvero ben posizionata per cogliere appieno la grande opportunità che il mercato nordamericano rappresenta ed estendere la sua leadership a livello globale”.