Honeywell aggiorna NetAXS-123

403

La nuova versione del sistema di controllo accessi è pensata per massimizzare la sicurezza delle aziende di medie dimensioni

Honeywell, aggiorna NetAXS-123 per garantire ancora più sicurezza alle aziende di medie dimensioni.
La nuova versione del sistema di controllo accessi NetAXS -123 di Honeywell consente di ridurre i costi di installazione e manutenzione grazie all’impiego del Ethernet Virtual Loop, una tecnologia che utilizza un singolo indirizzo IP statico per comunicare con pannelli di controllo accessi multipli. La procedura di installazione semplificata, che consente agli installatori di utilizzare l’alimentazione Power-over-Ethernet (PoE) delle reti LAN pre-esistenti, elimina la necessità di installare circuiti cablati dedicati per ciascun pannello di controllo, massimizzando in tal modo il rapporto costi-benefici per gli utenti finali.

“La posa e la messa in opera dei cavi richiede tempo e denario; pertanto la possibilità di utilizzare la LAN riduce i tempi di installazione e di manutenzione ed i costi per installatori ed utenti finali” spiega Noelia Castillón, Southern Europe Channel Marketing Manager di Honeywell Security Group.
I pannelli di controllo NetAXS-123 consentono di ridurre i costi, eliminando la necessità di installare cavi multipli verso postazioni remote. I nuovi pannelli di controllo offrono una soluzione semplificata, che consente di installare solo i cavi, a pochi metri dal pannello di controllo, per serratura, lettore, uscite e contatto porta.

Grazie all’utilizzo della tecnología Ethernet Virtual Loop (EVL) e all’uso delle LAN, non è più necessario configurare singolarmente ogni pannello di controllo NetAXS-123. Molteplici pannelli di controllo NetAXS-123 vengono rilevati automaticamente e quindi collegati tra loro in modo semplice, e gli aggiornamenti vengono effettuati automaticamente all’interno del sistema, al fine di fornire alle aziende un sistema di sicurezza più facile da gestire.