A Malta la Wildix Autumn Convention

421

Nel corso della manifestazione l’azienda ha presentato i risultato ottenuti nel primo semestre e le novità più rilevanti in arrivo sul mercato

Si è tenuta il 20 ottobre, nella spettacolare cornice di Malta, la Wildix Autumn Convention di Wildix, la multinazionale che opera nel settore delle telecomunicazioni specializzata in soluzioni di Comunicazione Unificata.
Durante la convention, che ha riunito i principali Business Partner Wildix d’Europa, sono state tirate le fila relative ai risultati raggiunti nel primo semestre dell’anno: +38% è stata la crescita del fatturato globale.

A Malta si è parlato anche dell’espansione di Wildix nei mercati esteri: in Francia innanzitutto, ma anche in Germaina, dove l’azienda ha recentemente inaugurato la propria sede e dove sono già in programmazione 9 Road Show in altrettante città. Grande interesse è stato riversato anche sull’Est europeo, in particolare Moldavia, Romania e Bulgaria, paesi in forte sviluppo e ben predisposti a investire nei settori della tecnologia e delle Unified Communications di Wildix.
Grande risalto è stato poi dato alle novità Wildix in arrivo sul mercato e in particolare a W-AIR Cordless 70 e alla nuova soluzione di videoconferenza basata su KITE, la soluzione Wildix con tecnologia WebRTC.

“La Wildix Autumn Convention è per noi un importantissimo appuntamento di confronto con i nostri partner, oltre che una rilevante vetrina per anticipare ciò che sarà sul mercato nei prossimi mesi – afferma Stefano Osler, amministratore delegato di Wildix -. Nell’ottica di un costante rinnovamento al passo con le evoluzioni della tecnologia, Wildix annuncerà quest’anno anche un ulteriore passo verso la piena compatibilità dei software aziendali con i dispositivi Android, Apple e Windows Mobile. Insomma sarà una fine d’anno per noi estremamente stimolante e ricca di novità volte a rafforzare la nostra presenza sul mercato italiano e internazionale”.