festival ICT: parte il conto alla rovescia e aumentano gli speech

373

Manca un mese al tanto atteso evento nato per soddisfare le esigenze del mercato Ict italiano e cresce il numero degli interventi confermati a programma passando da 24 a 47

Manca poco meno di un mese all’edizione 2014 del festival ICT, l’evento nuovo, originale e rivoluzionario nato per soddisfare le esigenze del mercato Ict italiano.
L’appuntamento è infatti fissato per il 6 novembre presso il Mediolanum Forum di Assago (MI).

Uno dei punti di forza del festival è senza dubbio la qualità e la quantità dei contenuti che vi si possono trovare, e a questo proposito, gli organizzatori hanno comunicato che il numero degli speech confermati a programma ha fatto un balzo in avanti, passando da 24 a 47.
Gli argomenti trattati spaziano su varie tematiche: si parlerà di Privacy, Cloud, Byod, Data Protection, Data Center, Virtualizzazione, Infrastrutture, Networking, Security, Internet e Web, Unified Communication, Collaboration e telefonia e tanto altro.

Quello che è certo è che tutti gli interventi susciteranno l’interesse delle aziende dal momento che si basano sulle reali esigenze che arrivano proprio da loro.

Tra i relatori nomi importanti, tra i quali spicca quello di Umberto Rapetto, ex Ufficiale della Guardia di Finanza, inventore e comandate del Gruppo Anticrimine Tecnologico, giornalista, scrittore e docente universitario, ora ex manager Telecom.

Il Festival Ict non è adatto a chi vuole o può permettersi di perdere tempo: l’evento è nato per consentire ai partecipanti di aumentare in maniera concreta le proprie competenze, le proprie conoscenze e per scambiare esperienze con i migliori professionisti Ict italiani.

La partecipazione al festival è gratuita, ma occorre registrarsi online. Se vi iscrivete indicando TopTrade.it come fonte potrete ottenere uno sconto del 25% sulle nostre iniziative di comunicazione.