Xerox: fare di più con molto di più

716

La filiale italiana della società continua il suo cammino all’insegna dell’innovazione con un lancio di prodotti per l’area office e per l’area production senza precedenti

[section_title title=Xerox: le novità per il mondo Office]

Attenzione costante all’innovazione. Xerox non delude e continua la sua perpetua attività di ricerca per restare al passo coi tempi o addirittura per anticiparli.
In un incontro con la stampa organizzato presso la nuova sede della filiale italiana della società, sita in viale Tommaso Edison a Milano, Daniele Daniele Puccio, XeroxPuccio, General Manager della divisione Xerox ECG (European Channel Group), sottolinea proprio questo aspetto: “Da quando sono arrivato in Xerox 36 anni fa ne è passata di acqua sotto i ponti – spiega – ma quello che non è mai cambiato è il nostro filo conduttore: la tensione costante verso l’innovazione e il nostro tentativo di stare sempre e comunque vicini ai reali bisogni di chi lavora negli uffici. Il nostro punto forte è che non creiamo tecnologia tanto e solo per stupire, quanto per far realmente lavorare meglio le persone all’interno delle aziende, con la nostra proposta tecnologica ma anche con il nostro mondo aperto sui servizi“.

A conferma di questo parlano i fatti: l’ondata di lanci di prodotti e soluzioni che Xerox ha portato avanti tra settembre e ottobre, un’ondata davvero senza precedenti.
“Negli ultimi due mesi – afferma Pietro Vischi, Business Team Manager Office & Solutions – abbiamo presentato ben 12 nuovi prodotti per quanto riguarda il mondo office“.
Le nuove soluzioni di stampa sono studiate per supportare tutti quei lavoratori che necessitano di strumenti innovativi che li aiutino a stampare ad un minor costo, e in minor quantità, e a semplificare i processi di business in modo sicuro e sostenibile. Nell’ambito del monocromatico troviamo Phaser 3260 e WorkCenter 3223, entry level per le stampanti laser A4 monocromatiche; WorkCenter3655, WorkCenter 4265 e WorkCenter 5945/5955, dispositivo A3.

Anche nell’area del colore, dove Xerox detiene l’esclusiva tecnologia Solid Ink, le novità sono parecchie, a partire da ColorQube 8580 e ColorQube 8880, due nuove stampanti A4 da desktop che offrono soluzioni di stampa produttive ed ecosostenibili assicurando produttività e qualità (Xerox ColorQube 8580 è progettata per imprese di piccola e media grandezza, le cui necessità di stampa corrispondono a comuni processi di stampa da ufficio, mentre Xerox ColorQube 8880 offre un basso TCO per garantire alle imprese di ogni dimensione elevate produzioni di stampa a colori).
Sempre A4 multifunzioni a colori troviamo poi WorkCentre 6655, mentre la gamma A3 è completata con WorkCentre 7970. Per finire, la stampante light production Xerox Colour C60/C70 è una soluzione versatile e dal costo contenuto.
Ad evolversi è anche la tecnologia Connect Key, che ha raggiunto la versione 1.5, integrata direttamente negli apparecchi di nuova generazione ma scaricabile anche su dispositivi dotati delle versioni precedenti in maniera semplice ed intuitiva.

Per scoprire la nuova offerta Production prosegui la lettura alla pagina seguente.