Xerox: nuove soluzioni per ufficio e utenti singoli

478

I nuovi modelli sono dedicati ciascuno a specifiche necessità, dal bianco e nero al colore, dalla scansione alla stampa wireless

Cinque nuove soluzioni di stampa aggiornano l’offerta di Xerox. Si tratta di apparecchi per supportare ritmi lavorativi pressanti, contenere i costi e ridurre la propria impronta sull’ambiente.

La nuova user experience
Progettate per utenti singoli o piccoli gruppi, Phaser 3260 e WorkCentre 3225 sono dotate di wireless e supportano Apple AirPrint: la tecnologia Wi-Fi consente la stampa senza la necessità di una rete esterna. La velocità raggiunta è di 28 pagine al minuto e il tempo di uscita della prima stampa è di 8,5 secondi. La risoluzione di 4800×600 dpi assicura nitidezza e uniformità di grafica e testi.
WorkCentre 3225, una vera e propria multifunzione, funge anche da fotocopiatrice, scanner e fax.

Per le imprese
Alle aziende è riservata WorkCentre 4265, adatta per carichi di lavoro intensi. La macchina ha un touch screen da 7 pollici e funziona come stampante A4, scanner, fotocopiatrice, permette di stampare mail e inviare fax (funzione opzionale). Il dispositivo comunica inoltre con i Servizi di stampa gestiti Xerox.
Tra le caratteristiche principali della stampante troviamo la velocità di scansione, che raggiunge le 70 impressioni al minuto; la velocità di copia e stampa è invece di 53 pagine al minuto. C’è infine la funzione PrintAround, che consente di posticipare dei lavori che non possono essere conclusi al momento, ad esempio per mancanza di carta, e di elaborare il resto della coda di stampa.

Stampe a colori
La soluzione desktop per stampe A4 a colori è ColorQube8580, pensata per le piccole e medie  imprese con moderate necessità. Il modello ColorQube 8880 può invece supportare carichi di lavoro più sostenuti. Entrambi i dispositivi uniscono qualità di stampa ed eco-sostenibilità: grazie all’inchiostro Solid Ink, la stampante riproduce colori nitidi anche sulla carta riciclata. Solid Ink è semplice da smaltire e riduce del 90% la produzione di scarti.
Le funzionalità di ColorQube includono la possibilità di stampare direttamente da PDF, JPEG, TIFF E PNG; la velocità di stampa di 51ppm; l’integrazione con True Adobe Postscript 3 per ottimizzare la stampa dei colori e simularne la resa in anticipo.