Self shopping: una Joya con Datalogic

681

Il lettore di codici a barre Joya X2 permette di conoscere anche le promozioni in corso e memorizzare la lista della spesa, evitando di fermarsi in coda alla cassa

Datalogic annuncia il suo nuovo dispositivo di self-shopping, lettore di codici a barre 1D e 2D, per un controllo tempestivo e diretto sulla propria esperienza d’acquisto. Utile per avere una conferma precisa e sempre sott’occhio di quanto si spenderà, prima di arrivare Joya_X2_Datalogicalla cassa, il Joya X2 scannerizza il codice a barre e restituisce tutte le informazioni disponibili sul prodotto: oltre il prezzo, per esempio, eventuali promozioni in corso.

L’efficienza di lettura del barcode è garantita inoltre dalla tecnologia ‘Green Spot’, brevetto di Datalogic, che garantisce un feedback visivo di buona lettura anche in ambienti particolarmente rumorosi.
Mantenendo in memoria i prodotti scelti, inoltre, è possibile imbustarli direttamente evitando la coda in cassa. Tra le altre funzioni di Joya 2X c’è la ricerca all’interno dello store, l’inventario o il queue-busting. Il dispositivo supporta inoltre la specifica soluzione Datalogic Shopevolution, e la piattaforma SDK, che permette al rivenditore di sviluppare applicazioni personalizzate.

I modelli disponibili sono il Basic e il Plus, che condividono la maggior parte delle caratteristiche: il design ergonomico, le cover personalizzabili, sei tasti programmabili, i bumpers in gomma per potenziare la robustezza, le connessioni Wi-Fi e bluetooth, il collegamento USB e un display a colori retroilluminato. La versione Plus include un touchscreen e una flash memory più capiente.