Proiettori a ottica corta: Epson si rinnova

633

Poco ingombranti e semplici da installare, questi videoproiettori permettono una buona visibilità delle immagini anche in stanze piccole e molto illuminate

Epson comunica la disponibilità dei suoi nuovi proiettori a ottica ultra-corta, adatti per aule o sale riunioni piccole. La gamma, che comprende i modelli EB-520, 525W, 530, 535W, 536Wi, adotta la tecnologia 3LCD per garantire un’immagine nitida e contrastata, per dare valore ai colori. La forte luminosità permette inoltre di vedere le immagini anche in ambienti molto illuminati. L’ottica più corta facilita anche una messa a fuoco più precisa e la riduzione di problemi come ombre o riflessi.

Questi videoproiettori rappresentano il prodotto ideale per sostituire i vecchi” ha affermato Carla Conca, Business Manager Visual Instruments di Epson Italia, “oppure un’alternativa ad altre soluzioni interattive come le lavagne o gli schermi piatti”. La serie include una lampada studiata per durare il 66% in più rispetto ai modelli precedenti; grazie al dimming è possibile risparmiare il 70% di energia e interrompere la presentazione, per esempio, non è necessario focalizzare l’attenzione sullo schermo.

Tra le caratteristiche dei proiettori c’è la possibilità di copiare le impostazioni OSD (On Screen Display) da un proiettore all’altro tramite chiavetta o cavo USB e cavo di rete.

I modelli saranno disponibili a partire da gennaio 2015.