Shuttle: configurazione triplo monitor ora disponibile anche nel classico formato Cube

569

Adatto per processori Intel attuali e di prossima generazione, il nuovo SH97R6 è la soluzione per l’allestimento rapido di un Mini-PC con dotazione personalizzata

Sulla base del chipset Intel H97, Shuttle ha lanciato oggi il suo nuovo XPC Barebone SH97R6, una soluzione di appena 20 cm di altezza per l’allestimento rapido di un Mini-PC con dotazione personalizzata. Scheda madre, sistema di raffreddamento e alimentatore sono già premontati e consentono un assemblaggio rapido.

SH97R6 supporta i processori Intel Desktop con socket LGA1150 (TDP fino a 95 Watt) ed è adatto quindi sia per Core i3/i5/i7, Pentium, che per i modelli Celeron. I quattro slot DIMM della scheda madre proprietaria consentono di utilizzare fino a 32 GB di memoria DDR3. Sono disponibili cinque unità: 4x SATA 6 Gbit/s e 2x eSATA. Il case offre spazio per un’unità con formato da 5,25″ e due unità da 3,5″. Grazie al telaio di montaggio opzionale è possibile realizzare altri assemblaggi con ulteriori unità.

Anche senza una scheda grafica a parte con il SH97R6 è possibile collegare e gestire in modo indipendente fino a tre monitor. A tal scopo sul retro del dispositivo vi sono 2x DisplayPort e 1x HDMI, adatti per risoluzioni 4K e velocità di rigenerazione delle immagini
di 60 Hz (DP) e 30 Hz (HDMI) rispettivamente. Qualora servano altri collegamenti monitor o in alternativa più potenza grafica, è possibile inserire una scheda grafica nello slot PCI-Express-x16-3.0. Sono adatte anche le schede grafiche Dual Slot di grandi dimensioni.

L’SH97R6 raffreddato a heat pipe viene fornito con un alimentatore 300 Watt, sufficiente per la maggior parte delle configurazioni di sistema. Un alimentatore è disponibile separatamente.

Un breve filmato sul prodotto mostra il dispositivo Shuttle a 360°: