Kyocera: come semplificare l’acquisizione dei documenti

443

Autostore 6.0, il nuovo software per acquisire e distribuire automaticamente i propri documenti, semplifica a rende intuitivi i processi aziendali

Una nuova soluzione di Kyocera, il software Autostore 6.0, è disponibile sul mercato. Si tratta di una piattaforma per l’acquisizione e la distribuzione automatica delle informazioni.

Compatibile con tutti gli ambienti IT, Autostore consente alle aziende di automatizzare i processi grazie all’acquisizione dei documenti cartacei da diversi strumenti di input, la loro trasformazione in informazioni fruibili e l’invio verso un sistema centralizzato di gestione delle informazioni o verso un’applicazione dipartimentale.

La cattura del documento, cartaceo o digitale, avviene da dispositivi multifunzione, scanner, email, fax, cartelle di rete e PC e XML. Una volta acquisito, il dato viene elaborato tramite diversi processi: conversione dei documenti in PDF ricercabili, RTF, XLS, riconoscimento codici a barre, lavorazione delle immagini, soluzioni di crittografia e quindi indirizzato verso sistemi di gestione documentale, database, cartelle di rete, email e fax. Il dato viene infine preparato per poter essere gestito da un’applicazione di gestione documentale per i successivi processi di elaborazione.

Adriano Zuradelli, Marketing Director di Kyocera, ribadisce la necessità di catalogare e digitalizzare ordinatamente i documenti: “In un mondo che si sposta sempre più verso il digitale, le informazioni continuano ad essere il fulcro delle attività di business. Autostore funge da “portale” attraverso cui i documenti transitano fra dispositivo e applicazioni, incrementando lo scambio di informazioni e favorendo la collaborazione”.