Sphere 3D presenta V50

488

L’appliance è dedicata a piccoli uffici e gruppi di lavoro distribuiti

Sphere 3D Corporation ha annunciato l’ampliamento della sua gamma di appliance specializzate iper-convergenti V3 per virtual desktop con la presentazione del modello V50.

Questo nuovo prodotto offre la possibilità di installare e gestire in modo semplificato ambienti di piattaforme virtuali con meno di 50 desktop. La linea di appliance V3 di Sphere 3D comprende ora i modelli V50, V100 e V200, per rispondere a esigenze che vanno da 50 a 200 desktop virtuali Windows per ciascuna appliance, con scalabilità fino a 10.000 desktop e oltre.
La nuova V50 è stata specificamente progettata per rispondere alle esigenze di gruppi di lavoro e uffici di piccole dimensioni, offrendo un buon rapporto tra prezzo e prestazioni.
È ideale anche in progetti di Virtual Desktop in grandi imprese e istituzioni che cercano flessibilità nella scalabilità dei loro ambienti VDI, potendo aggiungere appliance V3 per gruppi di 50, 100 o 200 desktop.

“Le appliance V3 aiutano le aziende a comprendere il valore dei desktop virtuali – ha dichiarato Nilesh Patel, VP of Product Management and Product Marketing di Sphere 3D -. La nostra esclusiva architettura di calcolo distribuito offre la più veloce esperienza desktop oggi disponibile. L’aggiunta del modello V50 aumenta la flessibilità delle implementazioni VDI nelle grandi imprese, che vengono progettate per ospitare i desktop il più vicino possibile agli utenti, mantenendone al contempo la gestione centralizzata”.