Office, Canon lancia tre novità

572

Saranno disponibili da marzo imageRUNNER C1225iF, imageRUNNER C1325iF e imageRUNNER C1335iF, tre nuovi compatti multifunzione A4 a colori

L’offerta Office di Canon si amplia con la presentazione di tre nuovi compatti multifunzione A4 a colori, disponibili da marzo 2015.
Si tratta di imageRUNNER C1225iF, imageRUNNER C1325iF e imageRUNNER C1335iF, modelli progettati per piccoli uffici e gruppi di lavoro con volumi di stampa compresi tra 1.000 e 6.000 pagine al mese.

La più grossa novità sta nel fatto che per la prima volta Canon integra anche nelle soluzioni imageRUNNER a colori formato A4 la tecnologia a toner e tamburo separati e lo stesso motore di stampa della serie imageRUNNER ADVANCE C250/350.

imageRUNNER C1335iF raggiunge una velocità di 35ppm, mentre imageRUNNER C1225iF e C1325iF possono stampare fino a 25 pagine al minuto.
Prime nella loro categoria ad integrare la modalità di stampa mobile Mopria, le nuove imageRUNNER offrono ampia possibilità di connettività, supportano AirPrint e sono dotate di funzionalità di stampa e scansione da chiavette USB – oltre ad integrare le App Canon Mobile Printing e Canon Mobile Scanning. E’ inoltre possibile effettuare scansione e invio di documenti a diversi destinatari e in differenti formati, inclusi i file PDF compatti e ricercabili.

Per tutelare al massimo la riservatezza dei dati, i nuovi dispositivi integrano la funzione nativa di stampa sicura, il protocollo iPSec, il sistema di identificazione Department ID e invio autorizzato dei documenti. Un’ulteriore garanzia è data dall’aggiunta dell’opzione per la crittografia dei file PDF generati nel processo di scansione.

Relativamente alla gestione efficiente la serie imageRUNNER C1300 include funzioni come la configurazione e l’upgrade del firmware da remoto, gestione delle scorte e del riordino dei materiali di consumo, diagnostica e lettura dei contatori da remoto, il tutto pensato per ridurre le operazioni di backoffice a carico dell’utente. Sempre questa serie offre inoltre la compatibilità integrata con uniFLOW.

Per controllo dei costi, tutti e tre i dispositivi includono la funzionalità standard Department ID che permette di applicare policy di stampa specifiche, come la restrizione della stampa a colori per alcuni utenti.