Unified Proactive Monitoring, è ora di SentiNet3 versione 4.0

556

L’appliance si arricchisce di nuove funzionalità per fornire un controllo più potente

E’ disponibile la versione 4.0 di SentiNet3, la prima piattaforma appliance italiana di Unified Proactive Monitoring firmata da Fata Informatica, azienda attiva da vent’anni nel campo delle tecnologie dell’informatica e delle telecomunicazioni.

La novità più importante riguarda l’introduzione di Pattern, grazie alla cui integrazione diventa possibile mettere sotto monitoraggio l’intero server con un semplice click.
Ma le caratteristiche innovative con cui è stata arricchita la precedente SentiNet3 non si fermano qui. Con un core interno ingegnerizzato il sistema è grado di garantire prestazioni migliori in termini di istruzioni eseguite per singolo secondo. Rinnovata anche l’interfaccia grafica con un nuovo menu organizzato in modo tale da garantire una migliore fruibilità del prodotto e responsive, per facilitare la supervisione della propria rete tramite smartphone o tablet.

Una diversa visualizzazione grazie a una nuova visione panoramica tattica consente, inoltre, di poter monitorare le aree più importanti sotto forma di widget in un’unica pagina completamente personalizzabile, per avere in tempo reale una panoramica dello stato di tutti i servizi fondamentali della rete che si monitora.
Migliorata anche la gestione dei dispositivi di rete con la funzione Interface Inspector che rileva e monitora in automatico le interfacce di rete di un determinato apparato, in modo tale che diventa possibile controllare ogni porta fisica presente su uno specifico dispositivo con un semplice click.

Un occhio di riguardo, infine, per la sicurezza, che è stata potenziata tramite un nuovo modulo di network situational awarness, grazie al quale è possibile disporre in tempo reale e per ogni host di informazioni sul software installato, sui servizi attivi e in generale su qualsiasi cambiamento avvenga sulla rete.