Toughbook CF-54: il nuovo notebook semi-rugged di Panasonic

566

Maneggevole, potente e resistente, il device garantisce migliori performance grafiche e e minor consumo di energia

Toughbook CF-54 è il nuovo notebook semi-rugged di Panasonic. Concepito per gli addetti alla diagnostica automobilistica e per i lavoratori in mobilità specializzati nella riparazione e nella manutenzione indoor, è dotato del più recente processore Intel Core i5-5300U vPro di quinta generazione (3MB di cache e 2.3GHz, fino a 2.9 GHz grazie alla Intel Turbo Boost Technology), in grado di assicurare maggiore potenza, migliori performance grafiche e minor consumo di energia.

Più sottile di circa il 50% e più leggero di circa il 25% rispetto alla media della categoria, il Toughbook CF-54 ha un display da 14 pollici ed è disponibile in versione HD (1366×768), FullHD (1920×1080) o FullHD con touchscreen multi-touch capacitivo, per offrire tutta la visibilità e l’accuratezza necessarie per differenti mansioni. Per chi ricerca performance grafiche più elevate è possibile includere la scheda grafica AMD FirePro M5100 opzionale. Il Toughbook CF-54 è dotato di sistema operativo Windows 8.1 Pro Update, con possibilità di downgrade a Windows 7 Professional.

Il nuovo Toughbook ridefinisce la categoria dei notebook semi-rugged” afferma Jan Kaempfer, General Marketing Manager di Panasonic Computer Product Solutions “Il suo design sottile e le opzioni per la personalizzazione, unite alla sua durabilità, ne fanno il nuovo standard tra i PC semi-rugged per chi lavora nei settori dell’automotive, utility, servizi sul campo e telecomunicazioni, nonché per i militari d’ufficio”.

Sebbene sia un dispositivo semi-rugged, il Toughbook CF-54 ha grande resistenza, grazie alla placcatura in magnesio su tutti e quattro i lati, alla protezione completa contro i liquidi su tastiera e display, e alla copertura con motivo ad alveare per la massima resistenza agli urti. Può sopravvivere a cadute da 76cm di altezza, e, per una maggiore praticità, è dotato di maniglia integrata, che può essere personalizzata su richiesta con un logo aziendale.

Grazie alla sua autonomia di 11 ore, questo device riesce a stare al passo con le necessità dei lavoratori in mobilità, ed è disponibile una batteria hot-swap opzionale, che gli permette di restare in funzione anche mentre la batteria viene sostituita. È inoltre possibile avere una seconda batteria, per raggiungere così un’autonomia totale di 18 ore.

Per i lavoratori che si spostano di frequente, è importante poter disporre di una connettività versatile: il Toughbook CF-54 è dotato di una gamma completa di interfacce, tra cui porta LAN, VGA e HDMI per collegare proiettori, stampanti e display, porta True Serial per la connessione a sistemi di legacy, USB 3.0 e 2.0 e slot per card SD. Per una maggior velocità nel trasferimento dei dati, sono incluse connessione LAN a/b/g/n/ac (fino a 866 Mbps) e Bluetooth v4.0. Il dispositivo dispone inoltre di docking station per il montaggio su veicoli e supporto desktop, mentre tra le opzioni sono disponibili 4G LTE, connettore per doppia antenna, lettore di Smart Card contactless e lettore di impronte digitali. Su richiesta del cliente, possono essere configurati anche un’unità DVD, oppure una seconda batteria, uno slot per PC card, una porta USB o un lettore di Smart Card. Inoltre, è disponibile anche un’ulteriore porta che può essere utilizzata come seconda LAN, Rugged USB, GPS dedicato o quarta porta USB 2.0.

Il modello con display HD dispone di hard disk drive da 500GB standard, mentre i modelli FullHD (con e senza touchscreen) dispongono di solid-state drive da 128GB standard. Tra le opzioni per la fotocamera, è disponibile una webcam da 2 megapixel, per garantire il massimo della comunicazione dovunque ci si trovi. Il dispositivo è inoltre dotato di tastiera retroilluminata per la massima operatività al buio.