Shuttle, primo PC fanless basato su Broadwell

465

Già disponibile in commercio, si tratta di una piattaforma PC versatile, utilizzabile in linea di massima ovunque siano richieste efficienza, silenziosità di funzionamento e lunga durata

Ancora novità in casa Shuttle dopo il lancio dell’XH97V e l’SH97R6. Con il nuovo DS57U la società amplia la propria famiglia di prodotti introducendo il primo Barebone con processore Broadwell saldato.
Come successore dei modelli DS47 e DS437, il DS57U si inserisce a pieno titolo nel comparto dei pc da 1 litro. Il case, la scheda madre, il sistema di raffreddamento e l’alimentatore, in quanto componenti chiave, sono compresi nella fornitura.DS57U-Shuttle

Il sistema è alimentato da un processore Intel Celeron 3205U dual core (2x 1,5 GHz), saldato alla scheda madre e quindi compreso nella dotazione. L’architettura da 14-nm e una corrente assorbita inferiore a 15 Watt promettono un consumo energetico contenuto a fronte di una maggiore potenza.

Tra gli altri vantaggi associati all’utilizzo del dispositivo: l’assenza di ventola, per cui il DS57U è estremamente silenzioso nel funzionamento, e l’esenzione da manutenzione. Tutto merito del raffreddamento passivo, grazie al quale la polvere non entra all’interno del case attraverso le ventole.

Rimuovendo le due viti di entrambi i coperchi del case in acciaio è possibile integrare un’unità da 2,5″ sotto forma di disco fisso o SSD e due socket SO-DIMM, in grado di supportare fino a a 16 GB di memoria DDR3L. Uno slot Mini-PCI-Express (full-size) offre ulteriori possibilità di ampliamento come ad esempio con un modulo mSATA. Un secondo slot Mini-PCI-Express (half-size) è dotato di modulo WLAN.

Con dimensioni contenute di appena 20 x 3,95 x 16,5 cm (P x L x A.), il DS57U rappresenta un’assoluta novità, a cui si aggiungono due interfacce Intel Gigabit Ethernet, 2x USB 3.0, 1x DisplayPort, 1x HDMI e collegamenti audio. Sul retro si trova anche una presa multipolare per l’avvio del dispositivo da remoto (ad es. in caso di installazione fissa difficilmente accessibile). Sul lato anteriore vi sono un lettore schede, quattro prese USB 2.0 e due interfacce RS-232 per il collegamento di apparecchi periferici.