Datalogic amplia la gamma dei lettori laser

403

I nuovi modelli DS2100N e DS2400N sono progettati per ottimizzare le operazioni automatiche di stoccaggio e produzione grazie ad una maggiore flessibilità di configurazione e semplicità d’installazione

Datalogic amplia la gamma di laser short range con due nuovi modelli: il DS2100N e il DS2400N. Questi prodotti offrono protocolli di comunicazione PROFINET, EtherNet/IP e Ethernet TCP/IP integrati e assicurano flessibilità di configurazione grazie alla possibilità di ruotare i connettori. Queste caratteristiche rendono i lettori adatti all’impiego in svariati settori: magazzini automatici, sistemi di stoccaggio e prelievo automatico, aree di produzione, aree di pickig e tutte quelle applicazioni con soluzioni di lettura che richiedano più di un dispositivo
Grazie allo switch Ethernet integrato, i nuovi lettori laser possono formare una rete PROFINET, collegando un lettore all’altro mediante cavo standard, senza la necessità di accessori esterni, con notevole risparmio di tempo e di denaro.
I connettori che possono ruotare offrono una notevole flessibilità meccanica che consente l’installazione dei DS2100N e DS2400N in spazi ridotti senza dover modificare strutture meccaniche esistenti.

La nuova Serie 2K elimina la necessità di dispositivi esterni e migliora l’efficienza di installazione in risposta alle richieste del settore, ossia una generale diminuzione del costo totale per le soluzioni di identificazione. Datalogic cerca così di offrire ai clienti soluzioni efficienti progettate per ottimizzare le operazioni automatiche di stoccaggio e di produzione” afferma Alberto Bertomeu,Vice President/General Manager Identification Business Unit, Datalogic.