Stampa medicale, Oki presenta la nuova gamma con protocollo DICOM integrato

444

I dispositivi di stampa LED a colori ad alta definizione sono progettati per la stampa di immagini di radiografie, ecografie, risonanze magnetiche, TAC, ma anche documenti di ufficio di ospedali

OKI Data Corporation presenta la nuova gamma di soluzioni progettate per il mercato della stampa medicale. I quattro nuovi modelli – C610DM, C711DM, C831DM e C910DM – sono dispositivi di stampa LED a colori ad alta definizione con protocollo DICOM integrato che consentono di produrre immagini di alta qualità, sia a colori che in monocromia, a costi ridotti, senza la necessità di software aggiuntivi o hardware esterni.

Questa suite di stampanti OKI estremamente affidabili e facili da usare, supporta formati A4 e A3 per stampare immagini medicali quali radiografie, ecografie, risonanze magnetiche e TAC, per usi non diagnostici. Questi dispositivi possono essere utilizzati anche per la stampa di documenti d’ufficio, dunque sono ideali per ospedali, cliniche e istituti di formazione medica, ma anche per studi dentistici e veterinari.

DICOM, lo ricordiamo, è lo standard internazionale principale per la gestione, l’archiviazione e la stampa di immagini medicali. OKI è stata la prima azienda a introdurre soluzioni di stampa LED che sono significativamente più veloci, flessibili e convenienti rispetto alle soluzioni DICOM esistenti basate su pellicola o tecnologie a inchiostro solido.