Navigare in mobilità con il router 4G portatile di D-Link

465

DWR-932 con Hotspot Wi-Fi 150 Mbps permette di condividere la connessione con tutti i dispositivi portatili. Le impostazioni di sicurezza bloccano l’accesso agli utenti non autorizzati

DWR-932 è il nuovo router 4G LTE di D-Link con Hotspot Wi-Fi 150Mbps, un router a portatile a batteria che permette di raggiungere velocità di navigazione in internet paragonabili alla rete fissa.

Quando si è in mobilità è possibile accedere facilmente a internet tramite smartphone, ma per gli altri dispositivi portatili come tablet, lettori e-book e computer è necessario appoggiarsi a una connessione Wi-Fi. Grazie all’Hotspot portatile DWR-932, è possibile navigare in internet ovunque, con più device contemporaneamente, utilizzando una sola SIM dati e condividendo la connessione con tutti i nostri dispositivi o con altre persone.

Oggi molti di noi si aspettano una connessione a internet molto performante, non solo in ufficio e a casa, ma anche in mobilità, grazie alla diffusione della tecnologia 4G. Il nostro Hotspot Wi-Fi offre il meglio dei due mondi, permettendo a chiunque disponga di una SIM dati 4G di creare una rete Wi-Fi e condividerla con altri dispositivi” ha dichiarato Riccardo Cerioni, Business Development Manager D-Link. “DWR-932 è il dispositivo ideale per chiunque debba lavorare in mobilità ma anche per tutti i privati o piccole aziende che necessitano di una connessione internet continua e vogliono averne una di back up ma egualmente performante” conclude Cerioni.

L’Hotspot raggiunge velocità di download fino a 150Mbps e upload fino a 50Mbps, parametri che sono paragonabili a quelli dei migliori router domestici. DWR-932 supporta lo standard wireless N, per essere compatibile con la maggior parte dei dispositivi attualmente in commercio, ed è dotato di una batteria agli Ioni di Litio da 2020mAh, ricaricabile tramite porta micro-USB che consente fino a 4 ore di navigazione con una singola carica.

Le impostazioni di sicurezza possono impedire che utenti non autorizzati si connettano al router e il firewall integrato protegge i dispositivi bloccando i tentativi di intrusione dalla rete.