CeBIT 2015, c’è anche Buffalo

756

L’azienda giapponese sarà presente all’evento di Hannover con numerose novità: dalla linea di NAS consumer, alle soluzioni di storage professionali della gamma TeraStation serie 5000

Ci sarà anche Buffalo Technology all’edizione 2015 di CeBIT. All’appuntamento di Hannover l’azienda giapponese presenterà una nuova serie di soluzioni nell’ambito storage e reti.

Tra le novità più attese sicuramente ci sarà una linea innovativa di NAS consumer progettati per facilitare la gestione degli archivi fotografici, delle librerie musicali, dei video e, più in generale, dei contenuti multimediali provenienti dagli smartphone e tablet dei diversi membri della famiglia, che potranno poi essere condivisi, anche attraverso Internet, oppure visualizzati in streaming su smart TV, su PC o su Mac.

Per quanto riguarda le soluzioni storage professionali, uno spazio dedicato sarà riservato ai NAS della famiglia TeraStation serie 5000 che, grazie anche all’adozione degli hard disk WD Red, sono in grado di assicurare livelli prestazionali e indici di affidabilità ai vertici della loro categoria.

Spazio anche alla nuova TeraStation 1400 Rack, un compatto NAS entry level con capacità fino a 16 TB, che mette a disposizione un ricco ventaglio di funzionalità di classe business. Progettata per l’utilizzo intensivo, quest’unità offre il supporto RAID (0/1/5/6/10/JBOD) ed è ideale per soddisfare le esigenze in ambito storage di studi professionali e PMI.

Hiroshi Nagao, Managing Director di Buffalo UE BV, ha dichiarato: “Siamo davvero lieti di partecipare a questa edizione del CeBIT, che riteniamo un’ulteriore opportunità di dialogo tra il nostro team e il mercato. Nelle fasi di sviluppo dei nostri prodotti, infatti, diamo una grande importanza ai feedback che riceviamo dai nostri partner e cerchiamo sempre di fare del nostro meglio non solo per soddisfare, ma persino per superare le loro aspettative”.