Medical imaging, refertazione accurata con il nuovo display NEC

333

Il monitor MD212G3 da 21,3 pollici e 3 megapixel ha una scala di grigio a 10 bit, rivestimento anti-riflesso e retro-illuminazione a LED

NEC Display Solutions Europe presenta MD212G3, il nuovo display medicale in scala di grigio per la refertazione delle immagini di radiografie, tomografie computerizzate, medicina nucleare e altri settori del medical imaging.

Questo display da 21,3 pollici e 3 megapixel combina la riproduzione in scala di grigio a 10 bit con uno speciale rivestimento anti-riflesso per offrire una visualizzazione dell’immagine precisa nei minimi dettagli. A ciò si aggiunge un sensore frontale incorporato che monitora e regola costantemente la luminosità del display nel medio e lungo termine.

I display medicali in scala di grigio continuano ad essere una componente cruciale della strumentazione per la diagnostica. Una risoluzione a 3 megapixel con una riproduzione nitida dell’immagine è sicuramente un fattore chiave per l’individuazione di eventuali patologie e per la scelta della corretta terapia” spiega Antonio Zulianello, General Manager Italy & Southeast Mediterranean di NEC Display Solutions. “Questo tipo di display è fondamentale per la rilevazione e la cura di determinate malattie, per le quali il dettaglio infinitesimale deve essere interpretato correttamente per procedere con la scelta del giusto presidio terapeutico”.

Progettati per soddisfare i requisiti sempre più esigenti della refertazione e del clinical review, questo modello da 3 megapixel esce di fabbrica con la curva DICOM già memorizzata e conforme agli standard di colore e di grigio per essere subito pronto all’uso. Oltre a ciò è possibile effettuare un test ad hoc per la conformità allo standard DICOM in qualsiasi momento, mentre il software GammaCompMD QA client, fornito a corredo, consente di eseguire la manutenzione, calibrazione ed i test di costanza in maniera estremamente semplice, rendendo il display sempre conforme ai requisiti richiesti in tutto il periodo di utilizzo.

L’ampia connettività – che include DisplayPort e DVI-D – e lo stand ergonomico, che può essere regolato in 4 modi diversi per altezza e inclinazione, sono pensati per rendere più confortevole la postazione di lavoro del radiologo.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, il display MD212G3 offre un rapporto di contrasto pari 1400:1, una risoluzione nativa di 2048 x 1536 e una luminosità calibrata di 400 cd/m2. L’uso della retroilluminazione a LED si traduce in un minor consumo energetico, una maggiore efficienza e l’eliminazione dell’utilizzo del mercurio.