Arduino Zero Pro, la board che libera la creatività dei maker

427

La nuova piattaforma hardware open source rivolta al mondo prototipazione e all’hobbistica è dotata di un microcontrollore Atmel SAMD21 basato su core ARM Cortex M0+ a 32 bit

Arduino Srl annuncia la disponibilità della nuova board Arduino Zero Pro, soluzione a 32 bit che rappresenta un’estensione di Arduino Uno. La piattaforma hardware open source rivolta al mondo prototipazione e all’hobbistica è dotata di un microcontrollore Atmel SAMD21 basato su core ARM Cortex M0+ a 32 bit. È una soluzione che permette di realizzare progetti nell’ambito dei dispositivi indossabili, dell’Internet of Things, dell’automazione hi-tech e della robotica.. Il mondo dei maker potrà trovare in questo dispositivo uno strumento semplice e dalle prestazioni elevate con il quale poter dare forma alla propria immaginazione.

La scheda è dotata dell’Embedded Debugger (EDBG) di Amtel, che fornisce un’interfaccia di debug completa senza la necessità di software aggiuntivo, rendendo così molto più semplice il processo di debugging. EDBG supporta inoltre una porta COM virtuale per programmare il dispositivo e la tradizionale funzionalità boot loader di Arduino. La board ha una memoria Flash di 256 kb e 32 kb di SRAM e può essere alimentata tramite connessione micro USB o con un alimentatore esterno; è inoltre facilmente collegabile a periferiche esterne, quali telefoni, tablet, macchine fotografiche, consentendo così di realizzare un numero variegato di applicazioni in cui la scheda possa comunicare con i dispositivi più disparati.

Siamo contenti di annunciare Arduino Zero Pro basato sul Cortex a 32-bit di Atmel e contemporaneamente il nuovo IDE 1.7.0 scaricabile presso www.arduino.org/downloads” commenta Federico Musto, CEO e Presidente di Arduino Srl. “Siamo ansiosi di scoprire quali progetti i maker potranno realizzare con questa nuova scheda”.