Optoma: nuovo proiettore per l’ufficio, le aule e le trasferte

438

Presentato il modello EH415ST: leggero e compatto, grazie all’ottica short throw assicura presentazioni a risoluzione full HD 1080p anche in spazi ristretti. E’ inoltre dotato di un potente altoparlante integrato

Optoma lancia sul mercato un nuovo proiettore progettato per presentazioni in aule, piccole sale riunioni e centri di formazione. Il modello si chiama EH415ST, è dotato di alta risoluzione full HD 1080p e grazie all’ottica short throw consente di gestire un piano di proiezione da 100 pollicidi diagonale da poco più di un metro di distanza senza compromettere la qualità dell’immagine.

L’orientamento generale propende a privilegiare le immagini ad alta definizione in un contesto home e ad accettare valori di risoluzione inferiori per l’ufficio – commenta Roberto Bocchi, responsabile Italiano di Optomaora però la tecnologia si è sviluppata a tal punto che le imprese e gli istituti di istruzione possono contare su livelli di luminosità più elevati e su una maggiore qualità di immagine a fronte di un prezzo assolutamente accessibile“.

EH415ST è stato infatti progettato dagli specialisti della divisione “Business and Education” di Optoma per l’utilizzo negli uffici e nelle aule, e con un valore di luminosità di 3.500 ANSI lumen è pienamente funzionante anche senza l’oscuramento delle luci. Un ulteriore punto di forza di questo proiettore sta nel suo peso ridotto (3,4kg), che lo rende un dispositivo adatto anche a coloro che vogliono effettuare presentazioni in trasferta. Questo proiettore 3D ad alta definizione possiede anche un potente altoparlante integrato, che permette di riprodurre presentazioni o i film senza la necessità di predisporre alcun impianto audio. Nonostante le dimensioni compatte di EH415ST, il livello sonoro restituito dal proiettore è in grado di garantire adeguate prestazioni all’interno di aule o uffici di medie dimensioni.EH415ST prevede una modalità Eco + per il risparmio energetico, che include standby e spegnimento automatico. Il dispositivo non richiede interventi di manutenzione, ha minori costi di gestione, maggiore durata della lampada (fino a 7000 ore) e grandissima affidabilità.

Infine, il proiettore può essere gestito e monitorato in remoto con Crestron RoomView, Telnet, Extron IP Link, AMX e PJ-Link, con la possibilità di controllare quasi tutte le sue funzionalità attraverso una rete. EH415ST vanta una connettività estesa e dispone di un ampio numero di ingressi per computer e video,tra cui VGA e due porte HDMI, e ingressi audio, che escludono la necessità di ulteriori hardware audio e di costosi e cablaggi.

EH415ST integra la tecnologia DLP, introdotta da Texas Instruments, che utilizza milioni di specchi per produrre immagini 3D di qualità superiore e garantire che il proiettore non soffra di degrado del colore nel tempo, come a volte accade con altre tecnologie di proiezione.