Festival della Scienza Medica: la teleassistenza secondo Cisco

559

Al via il 7 maggio a Bologna la tre giorni dedicata alle innovazioni tecnologiche nel settore healthcare. Cisco promuove l’approfondimento “Innovazione per la teleassistenza e per l’efficienza delle aziende sanitarie”

Cisco Italia sostiene il Festival della Scienza Medica, prima edizione di una manifestazione che dal 7 al 10 maggio prossimi metterà a confronto tutti i protagonisti del mondo scientifico, tecnologico, intellettuale per confrontarsi sul tema della “Lunga Vita”. L’innalzamento dell’età media della popolazione, infatti, pone una serie di interrogativi di stringente attualità: come fare fronte nel presente e nel prossimo futuro alla domande di cure, salute e benessere nella nostra società?

A questo proposito, Cisco si sta impegnando nello sviluppo di tecnologie di rete che possano trasformare anche il settore sanitario, a partire dall’Internet of Everything: la possibilità di connettere in modo nuovo persone, processi, dati e “oggetti”, per realizzare strumenti che aiutino a gestire la relazione e la cura dei pazienti, in particolare nell’ottica della telemedicina, con maggiore efficacia ed efficienza.

Nel quadro dell’ampio programma del Festival della Scienza Medica, Cisco organizza l’8 maggio l’incontroInnovazione per la teleassistenza e per l’efficienza delle aziende sanitarie” che si svolgerà a partire dalle 10.30 presso la Sala della Cultura in Palazzo Pepoli, Museo della Storia di Bologna (Via Castiglione 8).

La teleassistenza e gli strumenti di collaborazione a distanza aumentano la qualità e il numero dei servizi offerti ai pazienti, oltre che l’efficienza organizzativa delle Aziende Sanitarie. Obiettivo dell’incontro è approfondire i vantaggi che derivano dall’innovazione tecnologica, e più in generale, dall’evoluzione delle conoscenze in medicina, con un approccio che mette a confronto medici, ricercatori, istituzioni che hanno il compito di aggiornare gli aspetti normativi e bioetici legati alle nuove opportunità di cura e i professionisti della tecnologia.

Protagonisti dell’incontro sono:

  • Luciana Bevilacqua, Medico Chirurgo e Primario Emerito dell’Azienda Ospedaliera Ca’Granda Niguarda di Milano, in cui ha esercitato la funzione di Direzione della Struttura Complessa Qualità e Sicurezza Clinica. Lucia Bevilacqua è oggi responsabile sanitario della start up innovativa IoCA – Innovation of Care
  • Juri Monducci, Avvocato a Bologna e a Milano e ricercatore presso l’Università di Bologna si occupa di tematiche legate all’e-Health, alla privacy ed alla bioetica: tematiche di cui si occupa anche come docente presso diversi corsi post laurea e come  relatore in convegni nazionali e internazionali
  • Graziano Leuzzi, Account Manager Cisco che  si occupa del mercato Healthcare in collaborazione con il team europeo dedicato al settore, ed anche di sviluppo di iniziative per la creazione di comunità intelligenti e interconnesse.

La partecipazione all’evento è libera. Tutte le informazioni sul Festival della Scienza Medica sono disponibili sul sito: http://www.bolognamedicina.it/