Socomec a SPS IPC Drives: nuove soluzioni per la gestione intelligente dell’energia

515

Alla fiera dell’automazione industriale, Socomec ha presentato in anteprima le sue ultime innovazioni: soluzioni per garantire la disponibilità di energia, il monitoraggio della rete, il controllo e la protezione degli impianti bassa tensione

Socomec, specialista nel controllo, disponibilità e sicurezza delle reti elettriche a bassa tensione, ha mostrato in anteprima a SPS IPC Drives le nuove soluzioni, volte a migliorare le prestazioni energetiche degli impianti industriali.

Alla fiera di riferimento per l’automazione industriale, che si è tenuta a Parma dal 12 al 14 maggio, Socomec ha presentato le sue ultime innovazioni: soluzioni per garantire la disponibilità di energia, il monitoraggio della rete, il controllo e la protezione degli impianti bassa tensione. Tutti elementi chiave per la gestione intelligente dell’energia, in linea con i temi centrali della fiera stessa: Industry 4.0 e transizione energetica.

Più nel dettaglio, Socomec ha presentato:

• UPS “MODULYS GP“: UPS 100% modulari, parte della gamma “Green Power 2.0” e progettati per la massima resa energetica. 
Appartenente alla nuova generazione di UPS modulari, MODULYS GP è una soluzione che garantisce la continuità del servizio e la scalabilità del sistema a costi ottimali. Si tratta di un sistema flessibile che può facilmente adattarsi ai cambiamenti non programmati della domanda di potenza per l’infrastruttura IT. Il concetto “Forever Young”  nella  progettazione dell’apparecchiatura è proprio di Socomec, un’innovazione che garantisce al sistema di essere continuamente e rapidamente aggiornato in conformità con le mutevoli esigenze.

• “DIRIS Digiware“, sistema di misura, analisi e monitoraggio delle reti a bassa tensione. Si tratta di un sistema plug & play multi partenze che ha rappresentato una rivoluzione nelle apparecchiature di misurazione elettrica.
Vent’anni dopo aver segnato il mondo della misura con il sistema DIRIS A, prima soluzione di multi-misura, Socomec indica nuovamente la strada con un vero concentrato di innovazioni tecnologiche: DIRIS Digiware, il sistema di misura e monitoraggio dell’energia totalmente modulare e flessibile. Una soluzione semplice per la costruzione di un sistema di misura completamente modulare. Il sistema offre una reale flessibilità in termini di velocità di installazione, caratterizzata dalla facilità di connessione e configurazione.

• Interruttori di manovra-sezionatori “INOSYS LBS”, con apertura visibile e sgancio a distanza, da 100 a 1250 A e fino a 1500 VDC, per applicazioni AC e DC: la combinazione perfetta tra una tecnologia di sezionamento provata sul campo e la funzione di sgancio da remoto.
A complemento della gamma SIRCO, la gamma leader di interruttori di manovra-sezionatori da oltre 40 anni, INOSYS LBS, beneficia di tutta l’esperienza che Socomec può offrire per quanto riguarda il sezionamento e la protezione degli impianti elettrici. Si tratta di una soluzione molto utile per applicazioni AC e DC, quando sono richieste una forte affidabilità, la conformità a diverse norme industriali (UL 98B, IEC 60947-3 / GB14048.3, CE, etc.) e una manutenzione limitata.

• Soluzione di storage di energia “SUNSYS PCS²”: Socomec propone un sistema che offre sia la conversione e sia lo stoccaggio di energia rinnovabile, compensando così l’impatto di una fonte di energia intermittente. Ma questo non è il suo unico vantaggio: SUNSYS PCS² ottimizza anche il consumo in reti intelligenti, bilanciando le differenze tra l’energia disponibile e la richiesta sulla rete, oltre a soddisfare i requisiti Islanding.