Da SanDisk nuove unità SSD portatili

458

Ideali per spostare file di grandi dimensioni velocemente, per risparmiare tempo e semplificare i processi di lavoro le unità SanDisk Extreme 900 e 500 offrono elevate velocità superiori alla media.

SanDisk fa il proprio ingresso nel mercato delle unità SSD portatili, con una famiglia di unità ad alte prestazioni che include le unità SSD portatili SanDisk Extreme 900, la linea di unità SSD portatili ti tipo C e le unità SSD portatili SanDisk Extreme 500 , le nuove unità robuste e tascabili prodotte dall’azienda.

Progettate per rispondere alle esigenze di fotografi, video-maker, creativi che necessitano di spostare file di grandi dimensioni velocemente, per risparmiare tempo e semplificare i processi di lavoro, in ufficio o all’esterno, le unità SanDisk Extreme 900 presentano, a detta della società, velocità fino a nove volte superiori a quelle di un disco rigido portatile, mentre le unità SanDisk Extreme 500 offrono velocità fino a quattro volte superiori.

Grazie al case in alluminio compatto e resistente, e alle ridotte dimensioni, le unità SSD portatili SanDisk Extreme 900 possono seguire i professionisti ovunque, permettendo di portare con sé un enorme portafoglio digitale, che può essere consultato e condiviso in pochi secondi.