CCS 1000D Digital Discussion System, nuovo sistema congressuale targato Bosch

507

Il nuovo sistema è in grado di collegare tra loro fino a 80 dispositivi rappresentando la soluzione ideale per ambienti di piccole e medie dimensioni e per le installazioni mobili.

L’ultimo prodotto firmato dalla divisione Bosch Security Systems, CCS 1000D Digital Discussion System, è stato progettato per garantire la massima produttività durante gli incontri nelle sale riunioni. Il sistema, flessibile, è in grado di collegare tra loro fino a 80 dispositivi ed è indicato non solo per ambienti di piccole e medie dimensioni, ma anche per le installazioni mobili, impiegate soprattutto dalle società di noleggio. Inoltre, il sistema congressuale CCS 1000D Digital Discussion System è stato recentemente riconosciuto con il prestigioso iF Design Award.

Il sistema offre un’ottima intelligibilità del parlato grazie all’elaborazione avanzata dell’audio digitale e a prestazioni eccellenti simultanee sia del microfono sia dell’altoparlante senza feedback acustico. La configurazione e il controllo avanzati tramite browser web integrato e/o registrazione tramite USB aggiungono ulteriori funzionalità al sistema.

CCS 1000D Digital Discussion System è, inoltre, dotato della tecnologia Digital Acoustic Feedback Suppression (DAFS) integrata che consente di raggiungere volumi alti senza alcun effetto di distorsione. Questa tecnologia è stata sviluppata da Bosch e integrata direttamente nel sistema, unico per questo segmento di prodotto. Inoltre, l’unità di controllo CCS 1000D è in grado di registrare fino a 4.000 ore di dibattiti su un solo supporto di memorizzazione USB da 128GB e fino a 8 ore tramite la memoria interna. Il sistema dispone anche di un web browser integrato per la configurazione avanzata, compreso il controllo del microfono del presidente, la registrazione e la riproduzione.

Nei contesti che lo richiedono, il sostegno on-board per le telecamere Bosch HD Conference Dome, utilizzando l’interfaccia  web, permette la configurazione  e l’utilizzo più facile e rapido del dispositivo. La modalità automatica di risparmio energetico spegne l’impianto dopo due ore di inattività, riducendo così i costi operativi e prolungando la durata del sistema. Infine, il CCS 1000D Digital Discussion System è in grado di gestire un’ampia gamma di periferiche esterne, come i sistemi di traduzione simultanea, di distribuzione di lingua e di comunicazione al pubblico.