Huawei insieme ai partner per creare un ecosistema di soluzioni per le aziende

620

Durante la Western Europe Channel Conference tenutasi a Monaco gli scorsi 11 e 12 giugno, la società ha annunciato il nuovo Channel Partner Program. Presentato inoltre High Density Fusion Server X6800 con processori Intel Xeon E5-2600 v3

La Western Europe Channel Conference di Monaco appena conclusasi, è stata l’occasione per Huawei per presentare il suo nuovo Channel Partner Program che ha l’intento di creare insieme ai partner VMwar e CommVault un ecosistema di soluzioni ICT agili e integrate per le aziende di ogni dimensione.

Con i nuovi accordi raggiunti con VMware, Huawei potrà beneficiare dell’esperienza di uno specialista del cloud in aree che giocheranno un ruolo cruciale per il futuro del business digitale. I due partner vantano già proficue collaborazioni su un ampio numero di soluzioni, ad esempio negli ambiti della virtualizzazione cloud, VDI, storage, backup e management infrastrutturale. La nuova collaborazione comporterà integrazione totale tra prodotti Huawei per la rete e soluzioni NSX Software Defined Networking di VMware.

Huawei e l’azienda di software CommVault hanno invece ufficializzato il proprio piano di collaborazione per l’Europa Occidentale. CommVault è un partner importante nella fornitura di data protection & solution management, incluse la progettazione, la consegna e il supporto tecnico, insieme alle soluzioni ICT di Huawei.

CommVault collabora al fianco di Huawei investendo importanti risorse per offrire ai clienti soluzioni integrate che includono il Software Simpana, che facilita i processi di localizzazione, raccolta informazioni e acquisto delle diverse soluzioni.

La conferenza di Monaco ha visto anche la presentazione davanti a una platea di 350 professionisti del settore del nuovo High Density Fusion Server X6800 con i nuovi processori Intel Xeon E5-2600 v3. Si tratta di un server di ultima generazione, creato per l’high-performance computing (HPC), per il cloud computing, Internet, e applicazioni per data center.

“La divisione server di Huawei ha registrato una forte crescita negli ultimi 5 anni, consentendo all’azienda di posizionarsi al quarto posto nella fornitura di server per sette trimestri consecutivi, dal Q3 del 2013 al Q1 2015. Le nostre quote di mercato in costante crescita dimostrano le eccellenti prestazioni e le applicazioni innovative dei server Huawei nel mercato internazionale”, ha commentato Zheng Dianhai, Vice Presidente Huawei IT Product Line.

FusionServer X6800 è un server data center ad alta efficienza energetica, con un ridotto impatto ambientale, una scalabilità elastica, alta affidabilità, efficienza nelle operazioni di manutenzione e un pratico processo di platform switchover, che massimizza il ritorno sull’investimento e riduce il costo totale di proprietà (TCO). L’architettura è specificamente ottimizzata per applicazioni SDS, Big Data e SDI ed è pensata per un’ampia gamma di servizi in continua evoluzione.