Alleantia firma con GFO Europe

522

Siglata la partnership tra le due società: il distributore commercializzerà su tutto il territorio italiano la gamma di prodotti Alleantia per l’implementazione di soluzioni ‘plug&play’ Internet of Things per l’industria e i servizi

Siglata una nuova partnership tra Alleantia, azienda specializzata nell’Internet of Things per il mondo industriale e commerciale, e GFO Europe, distributore italiano nel settore specialistico del cabling e networking, per rafforzare la comune strategia di canale.

L’accordo prevede che GFO Europe si occuperà della distribuzione su tutto il territorio italiano della gamma di prodotti Alleantia per l’implementazione di soluzioni ‘plug&play’ Internet of Things per l’industria e i servizi.

Grazie a questa nuova collaborazione, Alleantia trova un partner strategico per accedere al mercato dei System Integrator Ict che, oltre agli installatori e manutentori di impianti, è considerato quello con gli attori potenzialmente più importanti nella realizzazione dei benefici della Internet of Things nelle aziende.

“Siamo molto soddisfatti di aver siglato questo nuovo accordo di distribuzione con GFO Europe che consideriamo un partner ideale per le nostre soluzioni – dichiara Antonio Conati Barbaro, Chairman & CEO di Alleantia -. Alleantia è da sempre molto concentrata sullo sviluppo delle soluzioni e sul mondo della produzione, degli installatori e manutentori, mentre fino ad ora ha operato in modo sporadico nel settore degli installatori specializzati Ict; in ragione di ciò siamo convinti che il poter contare su un VAD (Value Added Distributor) come GFO Europe, estremamente presente in questi segmenti e capace di seguire i rivenditori con un approccio consulenziale, rappresenti per noi un’ulteriore spinta alla crescita nel mercato italiano.

“Questo accordo è per GFO EUROPE un importante traguardo che sancisce il nostro ruolo, tra i distributori specializzati nel mondo delle reti, di leader nelle soluzioni innovative. Il portafoglio prodotti di Alleantia è perfettamente in linea con la volontà di avvicinarci al mondo industriale (sempre più convergente verso l’IP), un mondo al quale, negli ultimi anni abbiamo guardato con sempre maggiore attenzione – commenta invece Paolo Roccia, amministratore delegato di GFO Europe -. La continua crescita avvenuta anche in questi ultimi anni, conferma che GFO Europe aumenta la sua presenza sul mercato ITC e grazie ad un preciso piano di formazione/informazione consulenziale, vuole porre le basi per un solido mantenimento del trend”.