Nuovo cash&carry per Brevi

446

A Cassano Magnano è aperto un punto vendita più ampio, accogliente e funzionale

Brevi prosegue la sua strategia di potenziamento della propria rete cash&carry con il trasferimento dello store a Varese dall’attuale sito di Gallarate alla nuova sede di Cassano Magnano, uno spostamento di soli due chilometri in linea d’aria ma che rappresenta un decisivo salto di qualità in termini di struttura.

La nuova posizione, in termini geografici, è strategica perché rappresenta un punto di facile accesso non solo per gli operatori di Varese e provincia ma anche di quelli della provincia di Como dal momento che il punto vendita è situato nelle immediate vicinanze dell’innesto sulla A8 della nuova Autostrada Pedemontana Lombarda.

Facilmente raggiungibile e dotato di parcheggio antistante, il nuovo cash&carry Brevi si sviluppa su oltre 700 metri quadrati di superficie. L’allestimento completamente nuovo, il lay-out progettuale, l’ampiezza degli spazi abbinata al loro razionale sfruttamento assicurano al visitatore un’esperienza di acquisto ottimale. All’interno della nuova struttura anche una apposita Aula Corsi ove organizzare momenti di formazione e di training per gli operatori e consentire loro di potenziare e perfezionare le proprie competenze.

Con l’apertura della nuova sede di Cassano Magnago, Brevi conferma una volta di più la propria sensibilità allo sviluppo del modello cash&carry di cui oggi rappresenta il principale interprete a livello nazionale, per volume di vendita, numero di store e copertura geografica. Un network distributivo al centro delle strategie e degli investimenti del distributore, che annovera oggi 29 cash&carry collocati nel Nord e Centro Italia, che riforniscono una media complessiva di circa 1000 operatori al giorno, 8 mila su base mensile e quasi 15 mila in ragione d’anno.