Novità storage flash HP per le PMI e le startup

478

Le innovazioni allo storage HP MSA velocizzano ulteriormente la tecnologia flash e riducono il costo della famiglia di array SAN di base

HP sta lavorando per aiutare startup, PMI affermate e altri clienti che operano con siti di piccole dimensioni a migliorare la competitività con iniziative low-cost che consentono di accelerare la realizzazione del valore e meccanismi semplificati per ridurre i costi delle attrezzature, come lo storage HP MSA. Le innovazioni del firmware per lo storage MSA 2040 aiutano i clienti a prendere decisioni più veloci ed efficaci, perché accelerano le applicazioni fino a un massimo del 45% senza costi aggiuntivi. Vari nuovi bundle MSA 2040 riducono il costo di distribuzione della tecnologia flash ibrida fino al 45%. Mentre la nuova connettività SAS per lo storage MSA 1040 fa di questo sistema la soluzione di storage condivisa più economica del mercato offerta da un marchio di prestigio.

Array ibridi MSA 2040 fino al 45% più prestanti senza costi aggiuntivi

L’ultimo aggiornamento del firmware per lo storage HP MSA 2040 ottimizza l’accesso delle applicazioni ai supporti a stato solido su base flash nelle configurazioni di archiviazione ibride. Ciò significa che i clienti che usano sistemi flash ibridi HP MSA 2040 potranno incrementare le prestazioni arrivando a un massimo di 37.000 IOPS tramite un upgrade gratuito implementabile senza discontinuità.

I perfezionamenti del firmware comprendono:

  • Percorsi dati ottimizzati che massimizzano l’efficacia della cache CPU del controller utilizzando algoritmi di monitoraggio delle prestazioni integrate
  • Utilizzo di Peripheral Component Interconnect Express, che minimizza il numero di transazioni richieste per completare ogni richiesta di input/output (I/O)
  • Implementazione di nuove tecniche di esplorazione della cache ad alte prestazioni

Questi miglioramenti offrono ai clienti dei sistemi di storage flash ibridi HP MSA 2040 prestazioni applicative notevolmente migliorate e latenze di I/O sensibilmente ridotte, che migliorano l’agilità dell’attività e la produttività degli utenti.

Maggiore flessibilità ed efficienza, con i benefici dello storage condiviso per i siti più piccoli

HP ha annunciato anche nuove opzioni di connettività più flessibili per i clienti di MSA che vogliono distribuire un sistema di storage condiviso per supportare l’alta disponibilità delle applicazioni senza dover investire in una infrastruttura di rete di storage dedicata. Il nuovo array SAS HP MSA 1040 con supporto per connessioni host dirette ad alte prestazioni da 6 Gb/12 Gb consente di connettere direttamente fino a quattro server applicativi, per creare un pool di capacità condiviso completamente ridondante in grado di scalare fino a 384 TB. L’eliminazione dell’infrastruttura dedicata di switching SAN semplifica notevolmente la distribuzione nei siti più piccoli, e fa risparmiare il 34% circa rispetto ad altre opzioni di connettività.