KYOCERA PaperCut controlla cosa, quando e se stampare

334

Con questo nuovo software, la società arricchisce la gamma di soluzioni per il controllo dei costi e la sicurezza

Si chiama PaperCut, la soluzione software Kyocera per il monitoraggio dei sistemi e la loro modalità di utilizzo, razionalizzando la produttività degli stessi grazie al controllo delle stampe, copie e scansioni.

La soluzione, adatta alle organizzazioni di qualsiasi dimensione e settore, integrandosi con i multifunzione KYOCERA, offre il pieno controllo del parco stampanti e consente ai responsabili IT di monitorare tutto, dalle prestazioni all’allocazione dei costi, di tenere traccia di stampe, copie, scansioni e fax, nonché applicare regole per le attività di stampa e copia. Ad esempio, è possibile stabilire la quota di stampe o copie che un utente o un reparto possono effettuare, oppure addebitare i costi di stampe, scansioni, copie o fax a un cliente o a una Business Unit.

La soluzione PaperCut favorisce un approccio responsabile alla stampa e copia dei documenti grazie alla possibilità di gestire i diversi carichi e tipologie di stampe. “Find Me Printing” è la funzione che permette di mantenere i documenti in coda di stampa finché l’utente non conferma l’operazione, mentre “SecurePrint” richiede l’autenticazione dell’utente prima di stampare un documento. In questo modo, solo gli utenti autorizzati possono stampare documenti sensibili.

In grado di gestire fino a 500.000 utenti, PaperCut si integra perfettamente con le infrastrutture esistenti, supporta tutti i sistemi operativi server, tra cui Windows, Linux, Mac e Novell, è facile da installare e rileva automaticamente tutte le stampanti e i sistemi multifunzione della rete.