Windows 10: Lenovo è pronta

930

Annunciata la disponibilità dell’aggiornamento al nuovo sistema operativo per una vasta gamma di pc e tablet. A breve disponibile anche l’integrazione Lenovo REACHit e Cortana

Lenovo non si fa cogliere impreparata annunciando la disponibilità dell’aggiornamento a Windows 10 per una vasta gamma di pc e tablet, compresi modelli di punta coma Yoga 3 Pro.

L’upgrade sarà disponibile a partire dal 29 luglio: a tutti coloro che hanno prenotato una copia di Windows 10 arriverà una notifica una volta che saranno completate le operazioni di download e di verifica della compatibilità.

Per garantire agli utenti una fruizione ed esperienza d’uso coerente rispetto a tutti i device e sistemi operativi, l’aggiornamento comprende Lenovo Companion 3.0, una suite di applicazioni che può essere utilizzata per liberare memoria e aumentare la velocità del dispositivo; mentre la nuova utility Lenovo Settings permette agli utenti di adattare e modificare con semplicità il funzionamento del dispositivo. Inoltre, grazie a SHAREit, gli utenti potranno trasferire rapidamente i file da un dispositivo all’altro.

Lenovo e Microsoft hanno poi lavorato insieme per integrare Cortana e REACHit, l’applicazione di Lenovo che permette di cercare e gestire i propri contenuti su più device e piattaforme di cloud storage. Cortana e REACHit mettono praticamente a disposizione degli utenti una modalità innovativa e intuitiva di ricerca contestuale attraverso il linguaggio naturale.

“Con Windows 10, le attività di elaborazione dei dati diventano ancora più personalizzate, produttive e connesse – commenta Tom Shell, Senior Vice President, PC Business Group, Lenovo -. Tutta la nostra linea di PC, da quelli per l’ufficio a quelli per l’utilizzo personale, è stata oggetto di un’accurata opera di ottimizzazione del prodotto per garantire agli utenti le migliori performance possibili e la possibilità di avvalersi di strumenti di ricerca estremamente innovativi, come l’integrazione di Cortana con REACHit”.

Gli utenti possono controllare qui se è possibile effettuare l’upgrade del proprio device.