Vacanze all’estero, 5 app utili in caso di problemi di salute

635

Cosa fare se sei in vacanza all’estero e ti capita di non stare bene? Scongiuri a parte, scarica queste 5 app e saprai come far fronte ad ogni imprevisto

Hai prenotato le vacanze all’estero e non vedi l’ora di partire, finalmente un po’ di meritato relax. Visto che gli inconvenienti sono sempre dietro l’angolo però (sentiti libero di fare tutti gli scongiuri del caso) è meglio partire preparati per ogni evenienza. In particolare, sapresti cosa fare se dovessi avere qualche piccolo problema di salute? Se la risposta è no, allora tra le varie app che possono essere utili in vacanza ti conviene scaricare anche queste.

Se parto per

È l’app per iOS, Android e Windows Phone sviluppata dal Ministero della Salute, utile per sapere sempre come comportarsi durante un soggiorno all’estero in materia di assistenza sanitaria. Grazie all’applicazione saprai sempre se hai diritto all’assistenza sanitaria gratuita e a chi rivolgerti e come chiedere eventuali rimborsi, oltre a poter visionare la relativa normativa comunitaria e italiana vigente.

Viaggia in salute

Questa app è disponibile gratuitamente per iOS e Android. Frutto del lavoro della Asl di Milano, Viaggia in salute ti fornirà preziosi consigli anche sulle eventuali vaccinazioni o profilassi necessarie prima della partenza a seconda del luogo dove andrai in vacanza. Ti aiuterà inoltre per sapere cosa portare in valigia come kit di primo soccorso, così come ti fornirà risposte utili contro gli eventuali problemi di salute più frequenti durante le vacanze (intossicazioni alimentari, punture di insetti e reazioni allergiche, ecc.). Infine, l’app ti permette anche di inviare un sms di richiesta aiuto ad un amico o un parente in Italia in caso di difficoltà.

Universal Doctor Speaker

Oltre a non sapere a chi rivolgersi in caso di problemi di salute all’estero, la seconda grossa difficoltà è la lingua. Con questa app, scaricabile al costo di 5,99€ per iOS e Android, potrai tradurre migliaia di frasi mediche dall’italiano verso altre 12 lingue, tra cui ovviamente inglese, francese, spagnolo e tedesco. Utile quindi sia per spiegare al medico straniero come ti senti e che problemi di salute hai, sia per lo specialista che ha bisogno di illustrarti la diagnosi a cui è giunto e la relativa terapia prescritta.

Itriage

Disponibile solo in lingua inglese per iOS e Android è come un Pronto Soccorso Virtuale: in caso di un malore ti basterà inserire i sintomi che presenti per ottenere una prima diagnosi (in linea di massima giusta, ma che va comunque confermata da uno specialista) e le informazioni circa gli ospedali e i medici di guardia più vicini.

Skyzen

È l’ideale se hai in programma di viaggiare in aereo. Questa app, disponibile gratuitamente ma solo per device con sistema operativo iOS, ti aiuterà a tenere monitorate le tue condizioni durante il volo e ti offrirà preziosi consigli per combattere il fastidioso jet lag.