Nuova famiglia di processori per Datalogic

583

Combinano tecnologia, velocità e facilità di utilizzo

Datalogic annuncia il lancio della una nuova famiglia di processori MX-U.

Equipaggiati con i più recenti chipset Intel multi-core, grazie alla connettività USB 3.0 a banda ultra larga consentono l’acquisizione ad alta frequenza di immagini in alta definizione: il tutto controllato e gestito dall’Impact, il software di visione di Datalogic.

“Progettiamo i nostri sistemi per dare il massimo valore, fornire flessibilità ed estendere i campi in cui la tecnologia di visione può essere implementata – afferma Donato Montanari, General Manager Machine Vision Business Unit di Datalogic -. Questo significa fornire più di un componente, significa offrire una famiglia di prodotti in grado di soddisfare una esigenza specifica di mercato e uno strumento in grado rendere l’esecuzione facile e veloce. La nuova famiglia di processori di visione MX-U fa esattamente questo”.

La famiglia MX-U offre la velocità e la flessibilità necessarie ad affrontare le applicazioni più sfidanti di ispezione e controllo qualità in ambito farmaceutico, alimentare ed elettronico, come ad esempio: ispezione aghi da siringa, verifica del corretto posizionamento del tappo su bottiglia, lettura etichette e codici a barre su confezioni alimentari, allineamento componenti elettronici integrati. Inoltre, tutte le applicazioni in cui viene richiesto l’utilizzo di più telecamere, un’elevata velocità di calcolo e frequenza di ispezione sono facilmente gestite dalla famiglia di processori di visione MX-U.