“Normative e soluzioni innovative per prestazioni energetiche affidabili: quali vantaggi dalla modularità nella progettazione?”

481

E’ fissato per il 29 settembre a Bari l’appuntamento con il nuovo seminario CEI – Socomec

Prestazioni e efficientamento energetico in relazione agli obiettivi di risparmio energetico posti in essere dal Decreto Legislativo 4.7.14 n. 102 e ai vantaggi derivanti dalla modularità nella progettazione sono i temi al centro del seminario organizzato da CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano) in collaborazione con Socomec per martedì 29 settembre 2015. L’appuntamento è presso l’Hotel Parco dei Principi di Bari alle ore 14.00 per un pomeriggio che vedrà il susseguirsi di quattro interventi.

L’Ing. Marra, Segretario Tecnico del CEI, presenterà il ruolo del settore elettrico nel contesto del D.Lgs. 4.7.14 n. 102. A seguire, l’intervento dell’Ing. Pleynet, Socomec, si focalizzerà sull’efficienza energetica, gli strumenti di misura, le soluzioni possibili e i riferimenti tecnico-normativi.
Il terzo e il quarto intervento, tenuti rispettivamente dal Sig. Bassan di Socomec, e dal Professor Baggini dell’Università degli Studi di Bergamo, tratteranno il tema degli UPS sia per quanto concerne il comportamento con carichi anomali e l’introduzione dei sistemi modulari hot-swap, per il vantaggio che rappresentano nel rispondere ai requisiti della Norma IEC 60364-8-1, sia per quanto concerne la loro evoluzione tecnologica, prestazionale e normativa.

La partecipazione al Seminario fa parte del sistema della Formazione Continua dell’Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati e dà diritto all’attribuzione di 3 crediti CFP.

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione, compilando la scheda online dal sito del CEI alla voce “Eventi” > “Seminari e altri Convegni”, entro il 28/09/2015.