Parallels Desktop per Mac: ecco la versione 11

498

Si integra con Windows 10, è pronto per OS X El Capitan, offre un miglioramento delle prestazioni fino al 50% e supporta Cortana di Microsoft per gli utenti Mac in OS X

E’ stato rilasciato da Parallels, specialista nelle soluzioni multi-piattaforma e creatore di un software per l’esecuzione delle applicazioni Windows su computer Mac, il nuovo Parallels Desktop 11 per Mac.
Il rilascio include Parallels Desktop per Mac Pro Edition, una nuova versione del software per sviluppatori, designer e utenti avanzati, e Parallels Desktop per Mac Business Edition, conosciuto in precedenza come Enterprise Edition.

Le nuove versioni di Parallels Desktop per Mac offrono un incremento prestazionale fino al 50%, la modalità Viaggio che prolunga la durata della batteria fino al 25% mentre si è fuori casa, il supporto per Windows 10 insieme alla freschezza di OS X El Capitan e una serie di altre funzioni destinate sia a Windows che a Mac.

Parallels Desktop 11 consente agli utenti Mac di eseguire Windows 10 e sfruttare i vantaggi dell’assistente personale intelligente di Microsoft, Cortana, sia su Windows che su OS X. E’ la prima volta che Parallels Desktop rende disponibile una funzione Windows per le applicazioni OS X. Parallels Desktop 11 fornisce inoltre un supporto sperimentale per OS X El Capitan prima del suo lancio, supportandolo poi completamente a seguito del suo rilascio, per una totale facilità di utilizzo con i sistemi operativi più recenti.

I nuovi vantaggi di Parallels Desktop 11 in termini di facilità di utilizzo includono un incremento delle prestazioni e della durata della batteria grazie alla modalità Viaggio, facilmente attivabile per ottimizzare le prestazioni. Quando gli utenti sono in movimento e non possono collegarsi all’alimentazione, la modalità Viaggio di Parallels Desktop estende automaticamente la durata della batteria del 25%, disattivando temporaneamente le risorse che consumano energia.