Nuova RackStation per Synolgy

523

Annunciato RS2416+/RS2416RP+, un NAS che rappresenta sì un sistema di archiviazione ma anche una soluzione che protegge vecchi documenti, archivi e altri importanti dati da errori umani o imprevisti malfunzionamenti dell’hardware

La nuova RackStation RS2416+/RS2416RP+ di Synology è una soluzione NAS (Network Attached Storage) a 12-bay caratterizzata da snapshot programmabili e da un sistema resiliente di integrità dei dati, nonché da una scalabilità “on-the-fly” fino a 24 unità.

Grazie alla presenza del supporto per file Btrfs system, RS2416+/RS2416RP+ offre mirroring e checksums che garantiscono un livello più alto nella disponibilità e conservazione dei dati. È possibile effettuare automaticamente degli snapshots con una frequenza pari fino a 5 minuti, permettendo così alle aziende di recuperare versioni precedenti di file e directory. Se dotato di una memoria espansa può salvare fino a 256 snapshot su base oraria, giornaliera o settimanale.

RS2416+/RS2416RP+ è dotata di un processore quad-core CPU con motore di crittografia AES New Instructions, 2 GB di RAM espandibile fino a 6 GB e un supporto in lettura/scrittura della cache SSD. Oltre alle quattro porte Ethernet che supportano Link Aggregation e failover, la RS2416RP+ è dotato di alimentazione ridondante che ottimizza i tempi di attività e la business continuity.

RS2416+/RS2416RP+ opera su DiskStation Manager (DSM), il sistema operativo web-based per i NAS di Synology che fornisce applicazioni per aumentare la produttività sul lavoro.