Nuova funzione per il pacchetto software ScanSnap di Fujitsu

556

ScanSnap Sync sincronizza i documenti su tutti i dispositivi mobili per garantire la continuità lavorativa. Sarà presentato in anteprima all’IFA

La gamma di scanner ScanSnap di Fujitsu arricchisce il suo pacchetto software con la funzionalità ScanSnap Sync per permettere agli utenti di accedere ai propri documenti da qualsiasi dispositivo supportato. Il nuovo software sarà disponibile gratuitamente per tutti i modelli della linea ScanSnap e renderà il lavoro in mobilità ancora più facile. Grazie a ScanSnap Sync, d’ora in avanti ScanSnap Organizer per PC e Mac e l’applicazione ScanSnap Connect per dispositivi Android e iOS saranno collegate ai servizi cloud, permettendo a chi lavora in mobilità di sincronizzare automaticamente i propri documenti. I servizi cloud supportati sono Dropbox, Google Drive e Microsoft OneDrive. ScanSnap Sync sarà disponibile dall’ autunno 2015. Gli attuali possessori ScanSnap riceveranno ScanSnap Sync tramite aggiornamento software automatico o potranno scaricarlo online.

Utilizzare ScanSnap Sync è facile: i documenti scansionati con l’applicazione ScanSnap Connect, presente sui dispositivi mobili, verranno caricati automaticamente in una cartella condivisa nei servizi cloud. Una volta rientrati in ufficio o a casa, basterà avviare ScanSnap Organizer sul proprio Mac o PC per avere tutti i documenti digitalizzati a disposizione per essere modificati o trasformati in testo tramite funzione OCR. Una volta terminata la modifica, i documenti saranno nuovamente sincronizzati e quindi disponibili su tutti i dispositivi.

“ScanSnap Sync permette agli utenti ScanSnap di lavorare in maniera continuativa con i propri dispositivi mobili e in luoghi diversi, con la tranquillità e la certezza di avere i documenti sempre aggiornati e disponibili” commenta Klaus Schulz, Manager Product Marketing EMEA di PFU (EMEA).