Stampa di immagini realistiche con Epson

469

Presentate quattro nuove stampanti fotografiche professionali e soluzioni per prove colore

Quattro nuove stampanti professionali della serie SureColor SC-P, specifiche per le applicazioni artistiche e le prove colore, sono le ultime nate in casa Epson. Capaci di riprodurre fedelmente un’ampia gamma di colori, queste stampanti sono dotate di un set di inchiostri a 8 o 10 colori e della testina di stampa Epson PrecisionCore TFP per produrre stampe di qualità professionale accurate e durevoli nel tempo.

Ideali per la produzione di fotografie e stampe artistiche professionali, questi quattro modelli a 8 o a 10 colori (SC-P9000, SC-P7000, SC-P8000 e SC-P6000) assicurano risultati con colori intensi e brillanti, neri profondi e bianchi nitidi grazie alla modalità ABW (Advanced Black and White) di cui sono dotati.

Compatibili con un set di inchiostri a pigmenti UltraChrome HD a 8 colori, SureColor SC-P8000 e SC-P6000 si caratterizzano per la buona stabilità a breve termine, l’ampia gamma di colori e la riproduzione naturale o in diverse tonalità del bianco e del nero. Inoltre, sono particolarmente adatte per riprodurre le tonalità dell’incarnato su supporti opachi e si prestano quindi per l’uso nel campo della stampa professionale e delle applicazioni artistiche.

Oltre a fornire uno strumento per le prove colore (proofing), i modelli SureColor SC-P9000 e SC-P7000 consentono di produrre stampe con colori uniformi per l’intero ciclo di stampa. Grazie a un set di inchiostri UltraChrome HDX a 10 colori, queste due stampanti sono in grado di riprodurre il 98% dei colori Pantone, per stampe estremamente precise. Utilizzando l’inchiostro viola opzionale è anche possibile coprire il 99% della gamma colori.

Affinché sia possibile garantire l’uniformità dei colori, tutte le stampanti sono provviste dell’utility Epson Colou r Calibration, che consente di ottenere risultati ottimali senza dover integrare moduli aggiuntivi, con conseguente aumento dei costi. Il sistema ILS30 SpectroProofer opzionale, inoltre, offre un ulteriore metodo per la gestione automatizzata dei colori, consentendo al tempo stesso misurazioni rapide e precise.